Cucina
 

La Pasqua a portata di vegano

Commenti

commenti

16 apr 2017 - 09:54

Se sei vegano e vuoi festeggiare la pasqua senza l’ombra di derivati animali, newsicilia.it propone un menu completo di antipasto, primo e dolce, per festeggiare un pranzo di Pasqua golosissimo rinunciando ai prodotti animali.

Per l’antipasto vi proponiamo gli arancini vegani, per condividere una classica ricetta sicula con tutta la famiglia

Per gli arancini, il ragù classico di carne, verrà sostituito con un ragù di seitan.

Ingredienti:

  • 500 g di riso vialone nano
  • 1 busta di zafferano
  • sale qb
  • 1 cucchiaio di olio evo 
  • pangrattato q.b
  • olio di girasole q.b

Ingredienti per la pastella:

  • farina q.b
  • Pangrattato q.b
  • acqua q.b

Per il ragù:

  • Seitan 150g
  • Passata di pomodoro 200ml
  • Sale
  • Pepe
  • Curcuma
  • Zenzero
  • Sale e Pepe q.b
  • alloro
  • spicchio d’aglio

Lessate il riso in poca acqua salata e zafferano facendo in modo che a fine cottura venga tutta assorbita. Aggiungete un cucchiaio di olio evo che eviterà che il riso si attacchi alle pareti ed al fondo della pentola.

Per il ragù di seitan: fate soffriggere la cipolla e la carota finemente tritate in olio caldo ed infine unite la salsa di pomodoro. Aggiungete il setain, anch’esso tritato e i piselli e allungate con un po’ d’acqua. Infine aggiungete il sale, il pepe, la curcuma, zenzero, alloro e un piccolo spicchio d’aglio e fate cuocere per 10-15 minuti a fuoco moderato.

Con le mani umide, prendete il riso freddo, formate uno strato sottile schiacciandolo sul palmo della mano e aggiungete 1 cucchiaio di ragù in un incavo che ricaverete spingendo il riso.

Chiudete con un altro strato sottile di riso e modellate a seconda della forma scelta, a palla o a cono. Sbattete con una frusta la farina e l’acqua e formate una pastella non troppo liquida. Passate gli arancini nella pastella e successivamente nel pan grattato, infine friggeteli in abbondante olio bollente, avendo cura di farli dorare per bene.

Come prima portata vi proponiamo le Lasagne, un classico per la cucina italiana.

 ingredienti per 6 persone:

  • 400 g di lasagne, assicuratevi che quest’ultime non contengano uova
  • 1 litro di latte di soia
  • 100 grammi di burro di soia
  • 100 grammi di farina
  • 500 grammi di Seitan
  • 200 grammi di piselli
  • Cipolla
  • Sedano
  • Carote
  • peperone grande verde
  • 1 bicchierino di vino bianco 

Per la  besciamella :

  • Burro di soia 200g
  • Farina q.b
  • Latte di soia
  • sale q.b
  • noce moscata q.b

Sciogliete in un pentolino il burro di soia, mettendo la fiamma al minimo, dopodichè aggiungete la farina, evitando che si formino grumi. Spegnete il fuoco e successivamente aggiungete un po’ alla volta il latte di soia, un pizzico di sale e la noce moscata, continuate a mescolare fino ad amalgamare il tutto e ad ottenere la consistenza che più vi aggrada.

Vogliamo concludere regalandovi la ricetta della colomba pasquale vegana, dolce tipo di questa festività.

Per il 1° impasto:

  • 50 g di farina Manitoba
  • 50 g di acqua 5 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale

Per il 2° impasto:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 150 g di farina Manitoba
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 60 ml di acqua tiepida
  • 60 g di margarina di soia
  • 50 ml di succo di arancia
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • la scorza di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale

Per decorare:

  • 30 g di mandorle con la pelle
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna integrale
  • 5 cucchiaini di malto di riso
  • 3 cucchiaini di acqua Strumenti Forma in carta per colomba pasquale

Iniziate con la preparazione del primo impasto:

setacciate la farina in una ciotola e sciogliete il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida insieme allo zucchero di canna integrale. Fate riposare per 5 minuti, dopo di che unite l’acqua alla farina fino ad ottenere un impasto morbido, che farete riposare per circa un’ora in un luogo tiepido. Al termine della levitazione l’impasto dovrà essere triplicato.

Il secondo impasto

Setacciate le farine unitele allo zucchero, al sale e alla scorza dell’arancia grattugiata. In un’altra ciotola, sciogliete la margarina di soia ed il lievito a bagnomaria. Adesso unite tutti gli ingredienti liquidi alle farine, quindi il succo di arancia, l’acqua con il lievito e la margarina. Aggiungete poi il primo impasto che avete preparato e lavorate il tutto sino ad ottenere un composto liscio.

Formate una palla con le mani e fatela lievitare in un luogo tiepido per circa 3 ore. Al termine di questo periodo di lavorazione, riprendete l’impasto, e lavoratelo velocemente, andate a formare due salsicciotti che porrete a croce all’interno dello stampo per colombe. Fate riposare l’impasto ancora per circa 2 ore.

Prima di infornare preparate una miscela di acqua e malto, spennellate la superficie e cospargete con zucchero di canna e mandorle intere. Fate cuocere a 180°C per almeno 20 minuti.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia