Mostra
 

Noto, da domani all'ex Convitto Ragusa "Warhol è Noto"

6 mag 2016 - 16:31

NOTO - Dal domani al 28 agosto 2016, all’ex Convitto Ragusa di Noto, si terrà la mostra “Warhol è Noto” a cura di Giuseppe Stagnitta e realizzata da Fenice Company Ideas e dal’associazione culturale Studio Soligo in collaborazione con il Comune di Noto.

L’idea della mostra nasce dall’esigenza di raccontare e far conoscere al grande pubblico la potente forza comunicativa della personalità più eclettica e importante dell’arte del ‘900, vale a dire Andy Warhol.

Le opere esposte saranno circa 120, provenienti dalla famosissima collezione Rosini-Gutman. Il percorso espositivo inizierà con 20 disegni degli anni ’50 che descrivono l’inizio della sua carriera per passare alla nota Campbell’s Soup e dalla celebre Marilyn Monroe a Ingrid Bergman, da Man Ray a John Gotti e Liz Taylor passando per il famosissimo pezzo unico che rappresenta Mao. Sarà possibile vedere anche la rara opera su tela Liza Minnelli e Assassinio a Dallas. In mostra anche le famose foto stampate su rulli di carta kodak dal titolo Tacchi a Spillo e molti altri prestigiosi pezzi unici che resero noto l’artista nel panorama internazionale.

Fama, notorietà e moda fungono da agenti scatenanti per i prodotti d’arte intuiti e realizzati dal manager/artista Warhol. Una produzione seriale di oggetti e soggetti quotidiani, decontestualizzati e resi accessibili al grande pubblico grazie alla loro immagine che non richiede più interpretazioni o letture che sempre hanno indirizzato la visione dell’opera d’arte verso spettatori preparati. 

L’evolversi delle attitudini comunicative, virtuali e non, ha confermato con il trascorrere dei tempi la funzionalità delle scelte estetiche e stilistiche della produzione “made in Warhol” in relazione al potere persuasivo dell’immagine. Un potere sempre più inevitabile, elemento primario all’interno di tutti i contesti sociali e sociologici in cui Warhol comunica, suggestiona, trasmette i suoi voleri e le sue tecniche e le citazioni.

Redazione NewSicilia