Eventi
 

MA Musica Arte: i Brigantini e Mario Venuti al club di via Vela

22 dic 2015 - 12:54

CATANIA - Il MA di Catania darà vita tra domani, mercoledì 23 dicembre, ed il giorno di Natale, al “Mario meets jazz“, incontro musicale a cui presenzierà Mario Venuti, e ai festeggiamenti in onore dei 14 anni di carriera dei Brigantini.

Si inizia con il celebre gruppo catanese che tra momenti musicali e di intrattenimento goliardico, allieterà la serata del pubblico del MA a partire dalle 22.00 di domani. Per l’occasione la band ripercorrerà tutti i momenti salienti della sua carriera musicale portando di nuovo sul palco tutti i successi contenuti nei 5 dissacranti album sinora pubblicati (da “Sound can nun sura” a “Ti peace?“, da “Brigantini in jazz” ad “Allarga lo Stretto” ancora a “No Brigantini, no party“). A chiusura del loro intervento i Brigantini si esibiranno dal vivo in una performance natalizia che li vedrà impegnati nell’esecuzione del nuovo brano “L’amore entra in ogni cuore“. Il brano si caratterizza per le tante imitazioni di cantanti catanesi sparse nel pezzo. Antonio Ferlito, frontman del dissacrante gruppo musicale catanese, ha così scelto di presentare il video del nuovo pezzo: “Il nuovo video dei Brigantini nasce dall’esigenza di riunire sotto un’unica bandiera tutti gli amici musicisti e non della band catanese. I Brigantini non avevano mai scritto nessun brano relativo al Natale e per questo, alla vigilia del loro quattordicesimo anno di attività hanno pensato bene di realizzarla“. Durante l’intera esibizione dei Brigantini sugli schermi di scena scorreranno video ed immagini storiche della band catanese. Successivamente la serata del MA proseguirà con Fabio Ruggiero e Nino Costantino, dj del club di via Vela.  

Bisognerà attendere invece il 25 dicembre per poter assistere al “Mario meets jazz“, progetto che vede impegnati Mario Venuti e l’Urban Fabula Trio. Dalle 21.30 in poi gli artisti si esibiranno al MA riproponendo cover italiane e straniere, nonché i loro brani cult rivisitati in chiave jazz; da “Crudele” a “Veramente” da “Every Time We Say Goodbye” di Cole Porter a “Rosa purpurina“, da “Fortuna” a “Night and day” o ancora a  “Gimme some loving“, “Arrivederci“, “Il nostro concerto“, ecc. Anche in questo caso poi, a fine esibizione, il MA darà vita ad una divertente serata danzante.

Valentina Idonea