Musica
 

Milo, preparativi in corso per "accendere" la "Luce del Sud"

Commenti

commenti

28 lug 2017 - 19:38

MILO - Entrano nel vivo, a Milo, i preparativi per la tre giorni di “Luce del Sud”, la rassegna pensata e organizzata da Franco Battiato, in collaborazione con il Comune di Milo, che da lunedì 31 luglio e fino al 2 agosto ha invitato sull’Etna autorevoli interpreti della musica italiana d’autore che spesso hanno intrecciato la loro carriera con quella del cantautore e compositore di Riposto.

In arrivo Carmen Consoli, Roberto Cacciapaglia, Francesco Gabbani, Miele e Gabriella Grasso, Emma e Luca Madonia, Arisa, Etta Scollo, Juri Camisasca e Vasco Brondi. A loro si aggiungeranno gli Special Secret Guests, ospiti speciali che si esibiranno la sera del 2 agosto e il cui nome sarà svelato solo fra qualche giorno.

Per gli spettatori l’emozione intensa di uno spettacolo live, con le varie band che si alternano nel palco dell’anfiteatro “Lucio Dalla”. Undici bei nomi della musica contemporanea, voci e personalità dal grande carisma per i quali freme l’attesa tra i fans. Gli spettacoli cominceranno alle 21,30.

Questo il calendario: “Luce del Sud” si apre il 31 luglio con la “cantantessa” per eccellenza, la catanese Carmen Consoli e i suoi “echi di sirene”, seguiranno il pianista e compositore Roberto Cacciapaglia, il trionfatore di Sanremo Francesco Gabbani e due signore della musica italiana come la nissena Miele e la catanese Gabriella Grasso, voce importante della world music.

Martedì primo agosto, Luca Madonia con la sua band aprirà la serata per poi lasciare il palco a Emma e Franco Battiato, ciascuno con il proprio set e chissà magari li vedremo nuovamente duettare come l’anno scorso.

Mercoledì 2 agosto, invece, ci sarà Arisa con i suoi successi dall’ultimo disco “Guardando il cielo” e non solo: Etta Scollo, Juri Camisasca e infine Vasco Brondi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia