Sicurezza
 

Messina: esercitazione della protezione civile a Forte Cavalli

13 mag 2016 - 18:54

MESSINA - Esercitazione della protezione civile in piazza d’Armi di Forte Cavalli a Larderia.

In occasione della settimana della sicurezza, che ha avuto inizio lunedì 9 maggio, è stata effettuata un’esercitazione sperimentale in uno dei Forti Umbertini situati nella zona sud di Messina.

I Forti, difatti, rappresentano uno dei luoghi più idonei per il ricovero e l’allestimento di tendopoli in caso di calamità naturali grazie alla loro posizione, agli ampi spazi all’aperto e soprattutto grazie alla loro struttura architettonica, che li ha resi in grado di resistere al terribile terremoto del 1908.

Come raccontato dall’associazione Comunità Zancle, concessionaria di Forte Cavalli, “gli operatori della protezione civile, insieme al corpo forestale guidato dall’ingegnere Francesco Lo Cicero hanno montato una tenda e testato la capacità di ricezione della struttura, l’idoneità degli spazi e l’approvvigionamento idrico del luogo“.

Gli operatori della protezione civile sono stati guidati dall’ingegnere Antonio Rizzo, esperto comunale volontario per le attività di protezione civile e dei volontari, e coordinati da Massimo Minutoli.

 

Daniela Torrisi