Manifestazione
 

Megaraduno di camion ad Aci Sant'Antonio

4 lug 2016 - 18:34

ACI SANT’ANTONIO - Grande successo, domenica, per la seconda edizione del “Truck Driver – dietro il camion c’è di più, raduno Camion nella terra delle Aci”, il grande raduno di camion organizzato dall’associazione Aci Sant’Antonio Riparte.

Dopo la presentazione degli automezzi in Piazza Maggiore ad Aci S.Antonio e l’aperitivo offerto, gli imponenti mezzi hanno sostato nella capiente piazza Unità D’Italia, dove sono rimasti in bella mostra per tutto il pomeriggio, intervallando esibizioni e ginkane.

Al numeroso pubblico è stata offerta la possibilità di ammirare l’abitacolo dei numerosi camion iscritti e scoprirvi, con sorpresa, un arredo degno dei migliori salotti.

Novità di questa edizione 2016 è stata la presenza di un vero Truck americano che ha riscosso davvero molto successo da parte dei tanti appassionati e curiosi accorsi alla manifestazione.

“È stata un’emozione vedere sfilare nel nostro paese questi giganti della strada, illuminati a festa, finemente decorati, dalle cromature sfavillanti, dotati di ogni comfort e delle ultime tecnologie meccaniche”, ha dichiarato l’artista Maria Pia Cristaldi, direttrice artistica dell’evento.

Interessante è stato scoprire il mondo degli autotrasportatori, veri protagonisti della giornata, che i soci dell’associazione della Città del Carretto, definiscono “Paladini della Strada”.

Ma non è finita qui, quest’anno la manifestazione ha anche ospitato un’Expo settoriale con stand che hanno presentato tutte le ultime novità e gli ultimi trend riguardanti ogni singola parte dei camion.

Non sono mancati momenti di spettacolo con Manuela Finocchiaro ed il Gruppo Country “Sicania West”, le canzoni di Antonio Conti e le poesie di Nicola Raciti, Balli ed intrattenimento con Nedart e l’associazione culturale Danzartè, le splendide voci di Noemi Gulisano , finalista a Vocine nuove Castrocaro Terme e di Alida Frangipane vincitrice Festival Nuova Canzone Siciliana, la visione del corto “Solo il coraggio di non farlo” alla presenza dell’attore-regista Tony Morgan ed infine il cantante Sasi con la cover di Renato Zero.

Non solo spettacolo ma anche un profondo momento in ricordo di Vincenzo Ponzio, santantonese e proprietario di un’azienda di autotrasporti venuto a mancare qualche mese fa, lasciando tutto il carico alla giovane figlia Graziana che sta portando avanti il tutto con la passione trasmessale dal padre.

Sono intervenuti anche il dottor Giovanni Giovanni Rinzivillo, segretario regionale della FAI, Federazione Autotrasportatori italiani, l’onorevole Giuffrida, il sindaco Caruso, il presidente del consiglio Antonio Scuderi e il consigliere comunale Salvo Privitera.

I vincitori sono stati per la miglior cromatura Giovanni Vicino, per la miglior illuminotecnica Salvatore Alessandrello, per il miglior design Alfio Andriano, per i migliori interni Santo Furnari per la categoria vintage, novità dell’edizione 2016, e Sebastiano Pulvirenti. Infine, il premio THE BEST come miglior camion tra tutti i partecipanti è andato ad Alfio Andrian. Anche se, come ha sottolineato il presidente dell’associazione Giuseppe Musumeci, il vero scopo della manifestazione non è la competizione ma la socializzazione e il sano divertimento che ha affratellato gli autisti provenienti dalle varie province della Sicilia orientale.

Considerata l’ottima riuscita della manifestazione, grazie all’impegno di tutti i soci - ha proseguito il vice-presidente dell’associazione Aci Sant’Antonio Riparte, Antonio Bonfigliol’evento sarà riproposto il prossimo anno impostando come data fissa ogni prima domenica di luglio“.

 

 

Clelia Mulà