Promozione
 

L'arancia rossa di Sicilia vince la sua sfida alla Maratona di Roma 2016

11 apr 2016 - 18:34

PALAGONIA - La scorsa domenica durante la Maratona di Roma 2016 ha vinto anche l’arancia rossa di Sicilia, grazie al supporto degli studenti del liceo delle scienze umane dell‘istituto Ramacca – Palagonia.

I ragazzi tra sabato e domenica sono stati ospitati negli stand di Sport Senza Frontiere, dove hanno distribuito dei pacchetti dono con arance rosse di Sicilia agli atleti e alle famiglie presenti all’evento.  

In una nota i ragazzi dell‘istituto Ramacca – Palagonia hanno dichiarato: “Compito della nostra scuola è far tesoro delle sfide e dei bisogni che provengono dal territorio ed interpretarli per liberare le energie positive di quanti desiderano sviluppare laboriosità, senso di appartenenza e partecipazione”.

La tappa legata alla Maratona di Roma 2016 ha consentito di veicolare un’immagine comune legata alla tracciabilità al fine di rafforzare l’offerta territoriale, seguendo il cammino intrapreso dai Gal siciliani e dall’Agenzia per il Mediterraneo con i Piani di Sviluppo Locale, consolidando i risultati ottenuti dal sistema delle piattaforme “Nodo di Rete – Volere Sicilia”, “Il Passaporto del Gusto”, “Itinerari Calatini” e “Ruralità Mediterranea”.

All’evento, promosso dal Gal Kalat Est per la valorizzazione della produzione agricola di quindici comuni del Calatino, hanno partecipato anche il sindaco di Palagonia Valerio Marletta, l’assessore alle attività produttive Elena Sgarioto e la professoressa Anna Timpanaro. 

In questo modo il Gal Kalat Est ha messo in atto una strategia di mercato volta a valorizzare la piattaforma “Nodo di Rete – Valore Sicilia”, favorendo la nascita di reti di imprese per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari siciliani. 

 

Francesca Guglielmino