Cerimonia
 

Inaugurata a Messina la X Mostra di Arte Presepiale

13 dic 2015 - 17:35

MESSINA - Ormai si respira aria di natale ovunque, anche a Messina dove ieri pomeriggio è stata inaugurata la X Mostra di Arte Presepiale, ospitata nei chiostri dell’Arcivescovado.

La mostra si è aperta con il concerto di arpe e coro dell’Istituto Boer – Verona Trento, anticipato dal taglio del nastro da parte del presidente messinese dell’Associazione Nazionale Amici dl Presepe, Luigi Genovese, insieme a Padre Giovanni Lombardo, curatore artistico del programma Amore dello Spirito Avvento Natale 2015.  

Presente al taglio del nastro c’era anche il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone, che ha dichiarato: “Ci sono realtà che operano nel silenzio e con grande professionalità e passione. La Sede Aiap di Messina è una di queste”.

L’esposizione di quest’anno si dividerà in presepi aperti, diorami e sculture, infatti, nel settore dedicato all’antica tradizione del presepe verranno esposte figure modellate dai “pasturari” con materiali poveri come il legno, l’argilla e la telacolla per gli abiti risalenti al diciannovesimo secolo. 

Verranno esposti dall’Associazione Culturale Kiklos lavori riguardanti la Natività, tratti da pitture su vetro realizzate dalle botteghe palermitane e catanesi fra il XIX e XX secolo, grazie al progetto del Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani.

 Non mancherà, ovviamente, lo spazio dedicato all’antica tradizione napoletana con il grande presepe scenografico arricchito da nuove figure e particolari, e tanti altri presepi ambientati nella Napoli del ’700.

La X Mostra di Arte Presepiale sarà aperta al pubblico sino al 10 gennaio 2016, dalle 16.30 alle 20.

Francesca Guglielmino