Spaccio
 

Gommone sospetto e 1 tonnellata di marijuana: milioni di euro nel commercio catanese

Commenti

commenti

21 dic 2016 - 13:54

CATANIA - Una segnalazione e un gommone sospetto ormeggiato vicino la spiaggia. Così sono scattati i controlli da parte della polizia.

La chiamata è arrivata agli agenti verso le ore 11,30 di ieri mattina. Così, i poliziotti, dopo alcune verifiche, hanno deciso di entrare in azione verso mezzanotte. Il gommone è stato trovato incagliato e in balia delle onde nella spiaggia di Vaccarizzo.

L’imbarcazione, lunga 12 metri era piena d’acqua e provvista di tre motori fuori bordo da 350 cv., con diversi fusti di benzina. Tramite il personale dei vigili del fuoco, quindi, si è cercato di rimuovere il natante, ma le sue dimensioni ed il mare molto agitato hanno creato diverse difficoltà.

Il gommone era stato appena utilizzato per il trasporto di stupefacente o di immigrati, ma qualcosa era andato storto e gli scafisti lo avevano abbandonato. La conseguente attività della polizia ha consentito di ritrovare 30 colli di marijuana in uno stabile di cemento abbandonato, per un peso totale di una tonnellata.

Sono in corso indagini tese a chiarire i contorni della vicenda, la provenienza e i destinatari dello stupefacente. La droga sequestrata ieri, avrebbe fruttato, sul mercato etneo circa 3 milioni di euro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



Lascia un Commento