Beneficenza
 

Un goal per la solidarietà: Cibali gremito, tanto spettacolo e divertimento

18 mag 2016 - 18:55

CATANIA - Uno spettacolo sia in campo sia, soprattutto, nelle tribune dello stadio Angelo Massimino stamani colmo per “Un Goal per la solidarietà - Trofeo Ecogruppo Italia”, evento benefico organizzato da Italia Eventi ormai presente da undici anni che ospita le migliori stelle siciliane, nazionali ed internazionali e che attrae edizione dopo edizione sempre più giovani.

16 mila circa infatti gli spettatori tra tribuna A, B e bordo campo: nel corso della manifestazione si è passati dal calcio giocato allo spettacolo, e poi musica, ballo e momenti toccanti.

Erano tanti i volti noti presenti in campo: la speaker Stefania Sberna, la madrina dell’evento Raffaella Fico, acclamatissima dal pubblico del Massimino, gli ospiti d’onore Deborah IuratoFabio Ferrara. E poi ancora Davide Simone Vinci, Fabrizio Fontana (“Capitan Ventosa” di Striscia la Notizia), Salvo La Rosa, Alessandro Calabresi, Sergio Regalbuto e l’ex tronista di Uomini e Donne Aldo Palmeri. Chiassosi però gli applausi riservati alle bandiere del Calcio Catania Gionatha Spinesi, Giuseppe Mascara, Davide Baiocco, Orazio Russo, Armando Pantanelli e Giuseppe Colucci. 

Ad alternarsi tra gol, risate, rigori sbagliati, scivoloni sul campo e clamorosi errori sono state la Nazionale Artisti Tv e Stelle dello Sport, Dream Team, la Nazionale dei giornalisti e le All Stars Siciliane.

Ad esibirsi i Free Beat Inside che hanno presentato il loro nuovo inedito Rockstar e il gruppo di ballo Tersicore Family Crew. La siciliana Deborah Iurato ha anche lei presentato il suo nuovo inedito in anteprima esclusiva, mentre c’è stato spazio anche per un commovente momento in memoria del giovane Leonardo De Francesco, ragazzo del Principe Umberto di Savoia morto lo scorso febbraio in un incidente stradale, applaudito da tutto lo stadio.

Match di quindici/venti minuti ciascuno, dove in finale sono arrivate le All Stars Siciliane e il Dream Team. A trionfare però è stata la solidarietà: Il ricavato dai biglietti, infatti, sarà devoluto alle famiglie catanesi con gravi problemi sociali ed economici ma anche all’associazione “Conto Alla Rovescia”.

Le foto della Gallery sono di Vincenzo Musumeci

Gabriele Paratore