Evento
 

"Giornata mondiale dell'Autismo": grande partecipazione a Messina

5 apr 2016 - 15:34

MESSINA - Due appuntamenti che si sono conclusi nel migliore dei modi in occasione della “Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo” domenica 3 aprile.

Gli eventi, promossi dalle Associazioni Onlus, Ali di Cristallo e l’Aquilone, si sono svolti alla piscina Cappuccini e allo stadio Franco Scoglio con il progetto “Inside Water Game”.

Nella mattinata di domenica, i ragazzi iscritti all’associazione “Ali di Cristallo” assieme al gruppo di giovani del “TMA Messina”, si sono divertiti a giocare a suon di musica con i gonfiabili e diversi giochi.

La piacevole presenza in piscina del campione messinese Massimo Giacoppo, che si è messo a giocare con i ragazzi, ha completato una bella mattinata curata dall’esperta Rosanna Caruso. Seguiranno due appuntamenti mensili della durata di due ore, quando si alterneranno attività motorie in palestra e piscina. Gli eventi si svolgeranno sempre  di domenica mattina nella piscina Cappuccini, grazie alla stipula di un protocollo d’intesa con l’ASD Waterpolo Messina, che ha in gestione l’impianto e che da anni ospita con grande sensibilità e disponibilità i bambini con disturbo dello spettro autistico.

Il presidente della Waterpolo, Felice Genovese, ha seguito parte dell’evento e si è soffermato a salutare gli ospiti, mentre il presidente Giuseppe Gullotta del Kiwanis Messina Nuovo Ionio ha salutato i partecipanti e si è soffermato a seguire i ragazzi in acqua.

L’altro appuntamento, invece, si è svolto allo stadio “Franco Scoglio” prima della gara ACR Messina – Catanzaro. Le due squadre sono scese in campo con le magliette blu per ricordare la giornata Mondiale dell’Autismo e assieme a loro sono scesi in campo anche undici bambini dell’associazione “Ali di Cristallo”, con il portavoce Stefano La Rosa e il presidente dell’Associazione L’Aquilone, Rosario Lo Faro. Uno striscione a bordo campo ha ricordato la Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo, i ragazzi sono stati accolti dagli applausi dei tifosi e dai cori della Curva Sud, il presidente, Natale Stracuzzi ha dichiarato con molta commozione: “Una luce blu è stata accesa ieri, durante la partita Messina – Catanzaro, quando i giocatori sono scesi in campo indossando la maglia celebrativa della IX Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo”.

Hanno partecipano all’iniziativa assieme alla Waterpolo Messina, l’ACR Messina e le seguenti associazioni: Kiwanis Messina Nuovo ionio, UCSI Sicilia – stampa cattolica e Centauro Onlus.

Rossana Nicolosi