Mostra
 

La fotografia europea a Palermo con i "Visitatori" di Giulia Parlato

4 gen 2016 - 18:46

PALERMO – Venerdì 8 e sabato 9 gennaio 2016, queste le date scelte per “Visitatori“, la mostra della giovane fotografa palermitana Giulia Parlato. L’esposizione permetterà di entrare in contatto con il mondo della fotografia europea, grazie ad una mostra di giovani leve provenienti dalle migliori scuole europee: London College of Communication, Camberwell College of Arts, London College of Fashion, Visual Arts dello IUAV di Venezia, University of South Wales, l’Instituto Portuguès de Fotografia.

L’esposizione sarà inaugurata venerdì 8 gennaio alle 19.00, allo Studio Guardione in via Guardione 76. La mostra sarà una vetrina espositiva per 20 giovani artisti provenienti da tutta Europa: Laura Cammarata, Penny Rose Coutts, Jose Cuevas, Victoria Doyle, Anne Erhard, Jose Florentino, Steph Hargreaves, Giuseppe Iannello, Kathy Anne Lim, Ganesha Lockhart, Alex Natt, Giulia Parlato, Theodore Plytas, Joseph Liam Reddy, Silvia Rosi, Sara Sandri, Giulia Sofi, Patrick Walker, James Wilde, Cameron Williamson.

Un modo per riunire sotto lo stesso tetto culture e metodologie diverse, un confronto ed un modo per poter portare in una sola mostra le fotografie provenienti da giovani di tutta l’Europa: un viaggio culturale oltre che una mostra fotografica. 

“All’origine del progetto vi è l’idea di riunire opere che mostrano le differenti direzioni che la fotografia ha intrapreso in Europa nei diversi generi: fotogiornalismo, fine arts, fotografia di moda - afferma la curatrice -. Il tema ricorrente è quello delle origini, degli spazi familiari, della temporalità e della memoria. Ognuno di noi ha lasciato la propria città di provenienza per formarsi altrove: invitiamo il pubblico ad essere visitatore dei luoghi della nostra memoria”.

Giuseppe Bisicchia