Pallanuoto
 

Famila Muri Antichi sconfitta nel derby contro la Nuoto Catania

Commenti

commenti

11 mar 2017 - 19:21

CATANIA - La Famila Muri Antichi battuta nel derby contro la Nuoto Catania per 10-9. Un punto che è stato fatale.

Il pareggio sarebbe stato probabilmente più giusto ma si aspetta comunque la rivalsa. Nonostante la sconfitta Spinnicchia, da leader qual è, dichiara :È stata una bellissima partita, abbiamo giocato come predicato in settimana, cercando lo spunto finale che poi non c’è stato. Ci abbiamo creduto sempre ma loro hanno grande qualità. Per quello che si è visto avremmo meritato il pareggio. Nel finale abbiamo commesso qualche errore, anche l’espulsione di Scebba si è fatta sentire. I ragazzi comunque hanno dato il massimo dal primo all’ultimo minuto, sono stati degli episodi che non ci hanno premiato. Sono orgoglioso di un gruppo che dimostra un grande senso di attaccamento e che ha dato il 100%. Ci sono state delle decisioni discutibili degli arbitri, i numeri sono inconfutabili: 13 espulsioni contro e 6 a favore nonostante il pressing della Nuoto Catania. Fatico a capire il metro di giudizio utilizzato. Perdere con la Nuoto Catania ci sta, ma non così. Faccio i complimenti ai ragazzi. Sono stati fantastici e hanno anche saputo mantenere la calma nel finale”.

 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia