Convegno
 

Eletto il nuovo Comitato Scientifico del museo Leonardo da Vinci di Siracusa

Eletto il nuovo Comitato Scientifico del museo Leonardo da Vinci di Siracusa

Comments

comments

6 feb 2017 - 19:31

SIRACUSA - Giovedì prossimo 9 febbraio, alle 10,30, nelle sale del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa si svolgerà il convegno dal titolo “Da Archimede a Leonardo, incontro fra geni”, in cui verrà presentato ufficialmente il Comitato Scientifico.

Prenderanno parte all’evento Maria Gabriella Capizzi, responsabile del museo Leonardo da Vinci di Siracusa, e i relatori, nonché componenti del neo Comitato, tutte eccellenze di ambito nazionale e internazionale: Giovanna Lazzi, direttore Biblioteca Riccardiana di Firenze; Prospero Dente, giornalista e documentarista, responsabile ufficio stampa UST Cisl Siracusa; Sara Taglialagamba, storica dell’arte e assistente del prof. Carlo Pedretti; Andrea Del Carria, storico dell’arte e presidente Caffè Michelangiolo; Elio Cappuccio, presidente del Collegio Siciliano di Filosofia e Concetto Scandurra, consigliere regionale Unesco.

Gli obiettivi principali del Comitato Scientifico saranno la promozione della crescita culturale e professionale del museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa e la promozione delle attività di ricerca, studio e diffusione di competenze, esperienze e innovazioni.

Per questo, la responsabile del museo siracusano ha individuato e selezionato, con zelo e scrupolosità, tutte quelle eccellenze e sensibilità culturali di rilevanza nazionale, per costituire e assemblare un accorpamento di altissima qualità scientifica e intellettuale, completo ed eterogeneo, che servirà ad accrescere e valorizzare il museo, sia a livello locale che internazionale.

“Il Comitato Scientifico è l’organo consultivo che assisterà la mia associazione nella selezione e valutazione delle iniziative da assumere, dei progetti da studiare e proporre, delle collaborazioni da avviare nel perseguimento degli scopi statutari, nonché per acquisire pareri e giudizi qualificati sotto il profilo tecnico e/o scientifico in ordine alle implicazioni di iniziative, progetti e collaborazioni”, ha dichiarato Maria Gabriella Capizzi.

Partendo dal museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa, le figure di Leonardo da Vinci e Archimede assumono, oggi, sempre più valore culturale e artistico, in un momento storico che li vede entrambi assoluti protagonisti soprattutto a Siracusa, che quest’anno festeggerà i 2750 anni dalla sua fondazione: il consiglio dei ministri, su proposta del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Franceschini, ha approvato un disegno di legge che mira, in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci a garantire adeguato risalto alla vita, al pensiero e alle opere del genio fiorentino. Per Archimede, sempre attualissimo come dimostrano nuove ricerche sullo studio di alcune sue macchine ad energia alternativa e rinnovabile, continua il tour della sua mostra in giro per il mondo, così come si era detto, per dare la giusta importanza che lo scienziato della città di Siracusa merita.

Per l’occasione, sarà presentata l’anteprima dello spot televisivo che vede protagonista l’attore catanese Leo Gullotta, testimonial ufficiale del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa, che da subito si è dimostrato entusiasta dei progetti legati alla responsabile Maria Gabriella Capizzi, appoggiando in toto le attività del museo stesso.

Comments

comments

Redazione NewSicilia