Eventi
 

Debutta a Catania il musical RENT: l'opera-rock vent'anni dopo

2 dic 2015 - 18:56

CATANIA - Ha debuttato ieri sera a Catania il musical RENT, la storica opera-rock, tornata sulle scene vent’anni dopo il fortunato exploit a Broadway.

Lo spettacolo, per la prima volta in Sicilia, andrà in scena anche al Golden di Palermo venerdì 4 dicembre. 

Protagonisti indiscussi alcuni dei più celebri interpreti di musical in Italia fra cui Giuseppe Verzicco, nel ruolo del protagonista Roger; Natascia Fonzetti e Arianna Galletti. Di grande rilievo le voci e i ruoli dei cantanti siciliani Salvador Axel Torrisi, Giovanna D’Angi ed Enrico Sortino. La regia è di Gisella Calì.

RENT è uno dei musical più longevi di Broadway, dove è stato in replica per 12 anni consecutivi. Si ispira alla Boheme di Puccini e porta in scena le vicende di un gruppo di giovani artisti squattrinati dei sobborghi di New York negli anni Novanta vissuti all’ombra dello spettro dell’Aids.

Gli artisti vivono in una delle più sperdute e degradate periferie di New York, il Lower East Side. Autentici Bohémiens contemporanei, aspirano al successo confrontandosi con le difficoltà quotidiane di chi, non avendo una fonte di reddito, deve affrontare povertà, malattia e il dilagare dell’AIDS, virus “moderno” che prende il posto della tubercolosi protagonista di tanti drammi letterari e musicali dell’Ottocento. Da un Natale all’altro, otto storie e otto vicende umane, si dipanano nel corso di un anno, raccontando in musica e canzoni sogni, speranze, vittorie e sconfitte di una generazione di creativi emarginati dalla società consumistica degli anni Novanta.

Libretto testi e musiche sono di Jonathan Larson, morto improvvisamente a New York alla vigilia del debutto della sua opera, nel gennaio 1996. RENT ha vinto un Premio Pulitzer nel 1996 e un Tony Award come Miglior Musical.

Dopo Palermo RENT, produzione Dafni Spettacoli, sarà a Roma, il 2 febbraio, al Teatro Brancaccio.

Rossana Nicolosi