Evento
 

Concerto di Povia a Caccamo per ricordare Madre Teresa di Calcutta

17 ott 2016 - 17:47

CACCAMO - Il concerto di Povia, il musical di Michele Pulicelli, le conferenze di Saverio Gaeta e Giorgio Bernardelli e la testimonianza diretta dell’unica nipote di Madre Teresa di Calcutta sono solo alcune delle iniziative messe in atto da Don Giuseppe Calderone per far conoscere la vita della suora che dedicò la sua esistenza alla cura dei poveri.

“Un mese con Madre Teresa” è un ricchissimo programma di eventi che si svolgeranno dal 22 ottobre al 21 novembre.

Ad inaugurare questo grande evento, nel pomeriggio del 22 ottobre sarà Saverio Gaeta, giornalista, scrittore e capo redattore di Famiglia Cristiana con la conferenza “Madre Teresa, il segreto della santità“, mentre il 9 novembre Giorgio Bernardelli e monsignor Raffaele Mangano interverranno nella conferenza “Madre Teresa, i poveri e noi”, moderata dalla giornalista Alessandra Turrisi.

Il 23 ottobre sarà dedicato all’arte, in quanto la Chiesa Madre ospiterà l’estemporanea di pittura “I colori della Misericordia in Madre Teresa“, i cui lavori saranno esposti al pubblico dall’1 al 21 novembre e la mostra “Madre Teresa la Santa della Carità“. Il primo novembre Michele Pulicelli metterà in scena il musical “La Matita di Dio. Madre Teresa“, mentre domenica 6 novembre sarà la volta della nipote di Madre Teresa, Agi Bojaxhiu Guttadauro, che interverrà nella conferenza “Vi racconto mia zia Madre Teresa“. il 12 novembre vi sarà la successiva testimonianza “Il Carisma di Madre Teresa nella Chiesa“.

Si proseguirà il 13 novembre con la proiezione del documentario “La madre dei poveri” di Pina Cataldo e Michele Scancialepore con l’intervento del diacono Saro Calò, il 15 novembre la catechesi di riflessione “L’avete fatto a me” con Don Calogero Cerami e monsignor Giovanni Muratore, il 16 novembre l’incontro formativo “Perché è santa” curato dal presidente del Tribunale Ecclesiastico Siculo monsignor Vincenzo Murgano.

Infine il grande concerto di Povia, il cui ricavato andrà devoluto in beneficenza alle suore di Madre Teresa di Palermo. Presiederanno l’eucarista Fra Vincenzo Enzo Marchese, vicario per la vita consacrata e monsignor Giuseppe Oliveri, vicario generale dell’Arcidiocesi di Palermo.

L’animazione musicale è affidata alla corale Jubileaum di Caccamo diretta dal maestro Domenico Guzzardo e dai cori della Cattedrale di Palermo e Sancte Joseph di Bagheria diretti dal maestro Mauro Visconti.

 

 

 

  

Redazione NewSicilia