Eventi
 

Chiaramonte Gulfi apre le porte all'arte contemporanea

28 lug 2015 - 19:39

CHIARAMONTE GULFI – Il piccolo comune di Chiaramonte Gulfi diventerà, dal 31 luglio al 2 agosto, una cittadella artistica: il paese ragusano ospiterà infatti i 22 artisti selezionati dallo staff organizzatore di “Alter – volti di luce e terra“.

Ciascuno di essi esporrà in nove sedi prestabilite, compresi musei e chiese antiche, le proprie opere d’arte o, dal vivo, realizzerà installazioni site specific. La kermesse, fortemente voluta dal Comune di Chiaramonte Gulfi, Sem e Site Specific e dagli organizzatori Giorgio Di Stefano, Paolo Gulfi e Sasha Vinci, ha lo scopo non soltanto di promuovere il paese montano, ma anche di ricordare a turisti ed abitanti del luogo il nostro ricchissimo patrimonio folkloristico, rievocare tradizioni, riscoprire il territorio e le sue ricchezze paesaggistiche e culturali.

I 22 artisti selezionati per “Alter – volti di luce e terra” sono: Alessandro Amaducci, Paola Angelini, Giuseppe Armenia, Claudio Cavallaro, Luca De Angelis, Doren, Daniele Franzella, Maria Grazia Galesi, Giuseppe Giordano, Igor Imhoff, Boris Labbè, Filippo Leonardi, Alessandro Librio, Antonio Mainenti, Sebastiano Mortellaro, Zoi Pappa, Isabella Pers, Tiziana Pers, Piero Roccasalvo Rub, Lino Strangis, Sasha Vinci, Tian Xiaolei. A loro spetterà inaugurare la mostra che aprirà i battenti alle 10 del 31 luglio: all’interno della stessa sarà possibile visitare “Extra Alter“, una personale di Carmelo Candiano ospitata nei locali della Pinacoteca De Vita

Alter – volti di luce e terra” comprende l’itinerario “Percorso dell’Olio, del Vino e della Terra”, ideato per permettere ai visitatori di degustare alcuni dei prodotti tipici del luogo e visitare gli stabilimenti delle aziende produttrici. Coloro i quali prenderanno parte alla kermesse soltanto intorno alle 21 potranno invece beneficiare de “La passeggiata sotto le stelle” ideata da Giuseppe Cultrera e finalizzata alla riscoperta dei monumenti neoclassici e liberty che rendono unica la cittadina. In tarda serata invece sarà possibile unirsi alla festa degli artisti o partecipare alle “Geo-grafie poetiche”. Tanti gli eventi in programma nei giorni successivi; dalla passeggiata tra le nivere ad ulteriori degustazioni, dallHappy Poetry Hour alle conferenze sugli alimenti tipicamente siciliani, dalle proiezioni cinematografiche ai concorsi di poesia e ai concerti.

A ciascun visitatore verrà affidata un’Alter Map che possa in qualche modo permettere loro di beneficiare di una panoramica della ricchissima offerta proposta dagli organizzatori di “Alter – volti di luce e terra“.

Valentina Idonea