#fuoridalcampo
 

Catania Social: la risposta di Paolucci e tanto spirito di squadra

Commenti

commenti

7 dic 2016 - 11:54

CATANIA - Una vittoria che ha entusiasmato ancor di più i tifosi e tutto l’ambiente rossazzurro: sebbene oggi Catania non sia nelle migliori condizioni, la parte calcistica della città vola e viene ben rappresentata.

Gli etnei hanno vinto per 4-1 a discapito del Monopoli, portando altri tre punti in cascina e raggiungendo l’ottavo posto in classifica, che poteva essere il terzo senza il -7.

Lunedì scorso vi raccontavamo il divertente siparietto tra Bergamelli e Biagianti, con tantissimi commenti da parte dei calciatori rossazzurri. Oggi torniamo nuovamente a sbirciare sui profili social dei giocatori e il tema del nostro “Catania Social” è lo spirito di squadra. Sempre tra Facebook ed Instagram, troviamo più volte una foto postata, pubblicata e ripubblicata, ed è questa qui:

Catania Calcio

Una foto dove ci sono 8/11 della squadra, abbracciati tutti insieme per la rete di Mazzarani del momentaneo 3-0. In effetti essa ritrae forza, grinta, entusiasmo, vittoria: tutto in una sola immagine.

A sceglierla sono stati in primis Andrea Mazzarani, sulla sua pagina Facebook, che scrive “Mentalità vincente, cattiveria, determinazione”: tre aggettivi di questo nuovo Catania che sta esplodendo, accompagnati dal classico arco scoccante una freccia, come simbolo della sua esultanza.

A ruota lo segue Dario Bergamelli, il pilastro difensivo dei rossazzurri, che tiene più attenzione alla foto che alle parole in descrizione: l’immagine, postata su Instagram, viene incorniciata con qualche effetto che la rende originale e cinematografica. Le emoticons con due mani che applaudono accompagnano il suo commento: “Che bella foto…”.

Poi c’è Andrea Russotto, protagonista assoluto della partita di ieri. Possiamo interpretare le sue parole racchiudendole nei concetti di forza di volontà e determinazione, di un calciatore che è riuscito ad esprimersi finalmente come voleva. Infatti, il 10 del Catania scrive su Instagram: “Solo chi sogna impara a volare, Forza Catania”, con tanto di hashtag che esprimono quanto Russotto abbia aspettato quella tanto agognata rete, la prima in questo campionato.

Veniamo dunque alla volta di Paolucci: “Mikyisback” è il suo grido di battaglia, con una foto (sempre su Instagram) che ritrae una sua esultanza mostrando nome e numero di maglia sotto il bell’effetto della pioggia. “Continuamente in discussione ma sempre disponibile a rispondere…sul CAMPO!”, ecco la sua risposta ad alcune critiche che gli erano arrivate per le mancate presenze sul terreno di gioco. Non a caso, il numero 9 si procura il rigore che chiude la partita un minuto dopo essere entrato e non esiste frase più azzeccata di quella scritta dal calciatore ex Siena.

Concludiamo con un’alternarsi di Facebook – Instagram di Djordjevic e Gil, altri due calciatori essenziali per la linea difensiva rossazzurra. Il terzino serbo, sul più famoso social network, evidenzia come la squadra abbia vinto con cuore, dedicando i tre punti ai sostenitori etnei. Poi tantissime emoticons rossazzurre, muscoli e anche il segnalino “Top”.

Il centrale brasiliano, invece, ha postato pochi minuti fa su entrambe le piattaforme un’immagine che lo ritrae nel match di Foggia ma con commento riferito, ovviamente, al match del “Massimino”: “Grande partita ieri! Grande vittoria ragazzi! Forza Catania!”.

Per guardare tutti i post dei calciatori rossazzurri, sfoglia la nostra fotogallery.

 

Commenti

commenti

Gabriele Paratore



Lascia un Commento