Caritas
 

Catania, attivo il nuovo ambulatorio all'Help Center

7 mar 2016 - 19:05

CATANIA - All’Help Center della Caritas di Catania è adesso attivo il nuovo ambulatorio solidale per visite mediche gratuite a indigenti italiani e stranieri.

Il servizio, senza prenotazione, si svolge due giorni a settimana, il martedì dalle ore 9,30 alle 12:00 e il sabato dalle 9,30 alle 11:00, grazie ad un’equipe di medici, composta da cardiologi, pediatri, dentisti, oculisti, ginecologi, infettivologi e medici generici, che ha aderito alla rete di accoglienza sanitaria coordinata dal dott. Salvo Guarnera, responsabile del centro Cuore Morgagni. 

L’ambulatorio vuole essere innanzitutto un centro di ascolto sanitario con particolare attenzione alla persona con il suo diritto alla salute e con l’intento di superare quegli ostacoli burocratici che spesso impediscono, soprattutto agli stranieri, di accedere al Servizio Sanitario Nazionale. L’ambulatorio dispenserà solo farmaci di base che saranno acquistati direttamente dalla Caritas.

“La nuova rete di accoglienza sanitaria - ha dichiarato il coordinatore Guarnera - nasce dall’intenzione di creare un punto di ascolto per raccogliere e analizzare i bisogni di salute, di chi, per vari motivi, economici e culturali, non è in grado di essere assistito”.

“Ringrazio tutti i medici volontari della rete di accoglienza sanitaria – ha dichiarato don Piero Galvano, direttore Caritas - sono ‘buoni samaritani’ che insieme ai tutti i volontari della Caritas donano dignità umana alle persone più bisognose, italiani e stranieri”.

 

Redazione NewSicilia