Festività
 

Carnevale a Catania: Giardino Bellini invaso da costumi in maschera

Carnevale a Catania: Giardino Bellini invaso da costumi in maschera

7 feb 2016 - 14:07

CATANIA – Coriandoli di tutti colori, palloncini legati ai polsi perché non volino via e tanti, tanti sorrisi. È questo il carnevale al Giardino Bellini di Catania, che oggi è stato letteralmente invaso da bambini vestiti in maschera pronti a giocare insieme con i loro genitori e i loro amichetti.

Un momento di ritrovo quello del carnevale che nel capoluogo etneo arriva proprio quando la città si sta riprendendo dalle festività agatine.

Il vestito più quotato per i maschietti è il sempiterno “uomo ragno” che con la sua tutina rossa ha accompagnato molte generazioni e poi ci sono le bimbe le quali, sempre più romanticamente, scelgono di interpretare il ruolo da principessa, almeno per un giorno.

E mentre i piccoli giocano a rincorrersi e altri si pavoneggiano nei loro bei vestiti preparati per l’occasione, abbiamo fatto quattro chiacchiere con alcuni genitori per capire quanto hanno speso per i loro piccoli in un momento economico così difficile.

“È vero che sono tante le famiglie che hanno portato qui i loro piccoli, ma le posso assicurare che ognuno di loro non avrà tirato fuori dal portafogli più di 15 euro - dichiara una madre -. Molti approfittano delle offerte al supermercato e altri riciclano i vestiti dei fratelli o dei cugini più grandi”.

Il problema è sempre quello: la crisi che non perdona e non lascia tregua. Nonostante questo la voglia di accontentare i bambini è forte nei genitori che le sperimentano proprio tutte per renderli felici.

“Ci vuole molta fantasia per creare un bel vestito - conclude la madre - almeno quella non si paga”.

 

Vittoria Marletta