Calcio
 

Campionati studenteschi 2016, grande successo per gli studenti del "Vaccarini"

15 mag 2016 - 16:42

CATANIA - Conclusa la fase regionale dei Campionati studenteschi. Si sono disputate nella città di Catania, le finali regionali dei giochi studenteschi 2016 del progetto denominato “Valori in rete”, organizzato dal Miur e dal Settore Giovanile e Scolastico della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Questi i verdetti emanati dal campo, al termine degli incontri disputati: accedono alla fase nazionale le scuole: Ic Paolo Orsi di Siracusa (categoria Cadette), Ic Leonardo Da Vinci di Ispica (categoria Cadetti), Iiss Vaccarini di Catania (categoria Allieve) e Iiss Vaccarini di Catania (categoria Allievi).

Le finali regionali si sono disputate nella giornata di venerdì 13 maggio 2016, negli impianti sportivi Nesima di Catania, davanti ad un numeroso pubblico, ordinato e corretto nel tifo. Le squadre che si sono classificate al primo posto parteciperanno alla fase nazionale che è in programma dal 22 al 25 maggio prossimi a Salsomaggiore, dove ritorneranno in campo per la conquista del titolo nazionale, e dovranno affrontare le migliori scuole del territorio nazionale.

Ma andiamo con ordine alle gare giocate. Nella categoria Cadette l’Ic Paolo Orsi di Siracusa ha regolato con il risultato finale di 4-1 la scuola dell’Ic Torregrotta, con le reti messe a segno da Cannata (2), Mauceri e Fortuna.

Nella categoria Cadetti, si è disputato un triangolare. Nella prima partita l’Ic Falcone di Aci Castello di misura al termine di una partita combattuta, è stata sconfitta 3-2 dall’Ic Leonardo Da Vinci di Ispica; 3-2 con i gol segnati da Di Stefano (2) e Leocata.

Nella seconda gara la squadra castellese ha surclassato di gol (5-0) l’Ic Empedocle di Agrigento con le reti di Grasso (2), Morales, Corrado, Di Bella. Infine la squadra di Ispica del Da Vinci con un tennistico 6-1 ha regolato la scuola agrigentina di Empedocle. In gol per gli iblei sono andati Giuga (2), Giannone (2), Di Stefano e Vaccaro.

Nella categoria Allieve, il primo posto è conquistato dall’Iiss Vaccarini di Catania che ha regolato 5-0 l’Iti Majorana di Milazzo con le reti di Finocchiaro (2), Catania, Coco e Lupica e nella finalissima l’Iiss Volta di Caltanisetta 3-1 con i gol di Cicero, Finocchiaro e Petrini. I nisseni nella seconda gara sono stati sconfitti 4-2 dal Majorana con i gol di Vazzano (3) e Cavallaro.

Nella categoria Allievi è ancora il Vaccarini a conquistare l’accesso alle fasi nazionali. Nella prima gara gli etnei hanno liquidato con un secco 7-3 l’Istituto Medi di Barcellona Pozzo di Gotto con le reti di Scuderi (2), Giuffrida, Tavella, Papaserio, Calì e D’Arrigo. Nella seconda partita gli agrigentini dell’Iiss Saetta Livatino di Ravanusa hanno vinto 5-0 contro la scuola peloritana del Medi con i gol di Cani (2), Nocera, Di Salvo e Raia.

Infine nella finalissima il Vaccarini ha regolato di misura 3-2 il Saetta Livatino, le reti portano la firma di Scuderi, Tavella e Biondi. Tutte le squadre sono state premiate.

Per il Miur era presente il coordinatore provinciale di Catania, Sergio Regalbuto, mentre per il Settore Giovanile e Scolastico della Figc, Vito Rando coordinatore regionale del Sgs, Alessio Cacciato collaboratore regionale del Sgs, Gianni Di Bella collaboratore Sgs provinciale e infine Ivan Zinna coordinatore provinciale del Sgs.

Il coordinatore regionale Vito Rando della Figc – Sgs della regione Sicilia, commenta: “Lo spirito educativo in simbiosi con il puro sano valore del calcio in queste finali regionali dei giochi studenteschi, è prevalso su tutto il resto della manifestazione, questa è la cosa più bella”. Il coordinatore provinciale del Miur di Catania, Sergio Regalbuto dice: “La manifestazione è riuscita, livello alto, partecipanti educati, bella presenza di pubblico con caloroso tifo. Speriamo di ripetere la manifestazione in futuro”.

Redazione NewSicilia