Furto
 

"Beccati" mentre rubavano 150 chili di rame: tre catanesi in manette

11 ago 2016 - 11:11

PALERMO - Continua la corsa al rame, il prezioso metallo in grado di far guadagnare ingenti somme di denaro.

A finire in manette sono state tre persone di Catania, colte in flagrante mentre rubavano alcune bobine nel palermitano. L’episodio si è verificato precisamente a Polizzi Generosa nella ditta edile “Siciliana Precompressi”. I tre sono stati visti mentre cercavano di caricare circa 150 chili di rame in un Fiat Fiorino. Per questo è scattato l’arresto ai danni di Rosario Drago, 47 anni, Davide Di Silvestro, 27 anni, e Orazio Luciano Sciacco, di 29 (in ordine sotto da sinistra  destra).

Rosario Drago, 47 anni Davide De Silvestro, 27 anni Orazio Luciano Sciacca, 29 anni 

I fermati sono stati posti ai domiciliari.

Redazione NewSicilia