Polizia
 

Auto rubate e smantellate alla zona industriale: deferito proprietario di capannone

22 mar 2016 - 17:04

CATANIA - Auto rubate e smantellate per venderne i pezzi: per questo C.S., 51 anni e proprietario di un capannone, è stato deferito per il reato di riciclaggio.

Il tutto è successo ieri, a seguito di alcuni controlli della polizia in contrada Passo del Cavaliere nella zona industriale di Catania. All’interno di un capannone isolato, infatti, gli agenti hanno trovato 4 auto rubate, tra cui una Fiat 500 già in fase avanzata di smantellamento: motore e carrozzeria, infatti, erano già stati smontati.

Sul terreno, inoltre, sono stati trovati gli attrezzi da lavoro e tracce fresche di liquidi, come olio motore o di raffreddamento, a dimostrazione del fatto che la vettura era stata smantellata da poco.

In seguito ad alcune verifiche, è stato appurato che la 500 era stata rubata il giorno prima a Canalicchio. Gli altri documenti e carte di circolazione, invece, sono serviti a verificare il furto delle altre auto.

Redazione NewSicilia