Tradizione
 

Allestito il "Presepe vivente di San Francesco. Notte di Natale 1223"

22 dic 2015 - 16:33

PALERMO - Verrà inaugurato sabato 26 dicembre alle ore 17 il “Presepe vivente di San Francesco. Notte di Natale 1223“. Ad ospitare l’interessante rappresentazione sacra, fruibile sino al prossimo 6 gennaio, saranno le scuderie di Palazzo Alliata di Villafranca.

L’iniziativa, giunta ormai al suo terzo appuntamento annuale, questa volta sarà interamente dedicata al ricordo di San Francesco. Il patrono d’Italia infatti, nella notte tra il 24 ed il 25 dicembre 1223, diede vita a Greccio al primo presepe di cui si abbia traccia nella storia sacra.

Il “Presepe vivente di San Francesco. Notte di Natale 1223” andrà in scena secondo il seguente calendario: sabato 26, domenica 27, lunedì 28 dicembre e sabato 2, domenica 3 e mercoledì 6 gennaio nei seguenti orari: 17, 17.45, 18.30, 19.15, 20. L’intero spettacolo verrà tra l’altro realizzato all’interno di un contesto medievale in cui sarà possibile per gli spettatori assistere ad esibizioni artistiche inserite a vario titolo all’interno del presepe: dal tableau vivant di Filippo Evan Corrao alla giocoleria col fuoco dei Black Work Fire, dalle coreografie di Martina Guarneri ai suggestivi abiti prestati dalla Pro Loco di Caccamo.

La partecipazione al “Presepe vivente di San Francesco. Notte di Natale 1223” è del tutto gratuita, per prendere parte invece alle visite guidate di Palazzo Alliata sarà necessario versare un piccolo contributo (2,50 euro a persona). Per prenotazioni ed ulteriori informazioni sull’evento sarà possibile contattare i numeri 3240715043 – 3209592930

Valentina Idonea