Re Burlone
 

Acireale attende i carri. E intanto Carnevale entra nel vivo

5 feb 2016 - 18:14

ACIREALE - In attesa dell’uscita dei carri, il Carnevale di Acireale entra nel vivo. 

Questa mattina, infatti, in piazza Duomo migliaia di ragazzi delle scuole superiori si sono riuniti per il classico evento di “Music and Dance” uniti dallo slogan “sì al ballo e no allo sballo”. Poi, nel pomeriggio, alle ore 16, nel salone dell’Angolo di Paradiso della villa Belvedere si è proseguito con il concorso “Bambini in maschera”, con oltre 40 partecipanti di età compresa tra i 2 e gli 11 anni. Sempre alla stessa ora, poi, in piazza Duomo si è dato vita a un vero e proprio laboratorio artistico. Infine, questa sera, esibizione di band composte da giovani talenti.

Nell’ambito del Carnevale, inoltre, ieri si è disputata la Coppa Carnevale, che ha visto la vittoria del Cosenza Calcio in finale ai rigori contro l’ACR Messina. Terzo posto, invece, per il Calcio Catania, quarto per la Junior Acireale. Contento l’assessore alla sport Giuseppe Sardo per il risultato ottenuto e per il forte connubio tra sport e Carnevale: “Ringrazio gli organizzatori Carmelo Messina e Davide Santonocito per l’impegno. E ringrazio anche la Fondazione Carnevale per aver puntato su questo evento”.

Andrea Lo Giudice