Arte

“La Via Crucis” di Botero in esposizione a Palermo

Fernando Botero
21 gen 2015 - 18:21

PALERMO - Dopo New York, Medellin, Lisbona e Panama, la mostra “Via Crucis. La Pasión de Cristo” di Fernando Botero (costituita da 27 dipinti ad olio e 34 disegni) si sposterà nelle Sale del Duca di Montalto del Palazzo Reale di Palermo dal 21 marzo al 21 giugno. Quella di Palermo sarà l’unica tappa italiana. Le opere furono donate dall’artista al Museo di Medellin.

Botero non è religioso ma, come lui ha dichiarato, il tema della Via Crucis ha una bellissima tradizione artistica, i pittori di quei tempi mescolavano la realtà quotidiana con la Storia. L’artista stesso si è preso la libertà di mescolare certe realtà latinoamericane col tema biblico.

Un’altra tradizione era quella di dipingere il proprio ritratto all’interno dei temi biblici: Masaccio accanto a Gesù nella Cappella Brancacci a Firenze, Pinturicchio negli affreschi di Siena e Michelangelo nel Giudizio Universale alla Cappella Sistina, così Botero ha indossato il miglior vestito della festa per apparire accanto a Cristo.

Le opere sono un cambiamento tematico notevole dell’artista. Botero ha spiegato che la Via Crucis è un momento fondamentale nella vita di Gesù che ormai non si sta più rappresentando.

“Fernando Botero” di Roel – Flickr. Con licenza CC BY 2.0 tramite Wikimedia Commons 

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento