Mostre

“Vento di Scirocco”: Balestrate apre alle scaricatrici di porto

balestrate porto mostra
24 giu 2015 - 11:31

 BALESTRATE - Avrà luogo a Balestrate dal 25 al 28 giugno prossimi l’evento culturale “Les Filles de Palerme“, kermesse inserita nel contesto della manifestazioneVento di Scirocco“; in questa occasione lo spettatore sarà invitato a rivolgere la sua attenzione alle donne che, per la prima volta nella storia, sono state chiamate a svolgere dei lavori prettamente maschili, tra queste, ad esempio, le scaricatrici di porto.

La mostra, frutto del sapiente lavoro degli obiettivi fotografici di Patrice Terraz e Damiano Giuliano, si articolerà soprattutto per la centralissima via Roma che, per l’occasione, si trasformerà in una grande galleria all’aperto. Aurora Musso, presidente dell’associazione culturale Filippo Evola (la stessa che ha patrocinato l’organizzazione di “Vento di Scirocco“) ha spiegato ai media che “Les filles de Palerme” costituisce “un  grande richiamo per l’importanza degli autori e per l’argomento trattato, serve a sdoganare dei luoghi comuni che negli anni hanno penalizzato le donne e le loro capacità. Il tema del porto è poi molto sentito a Balestrate. Da anni si attende l’apertura di una struttura che potrebbe essere una risorsa importante per il territorio“.

La via Roma di Balestrate ospiterà negli stessi giorni anche delle installazioni di artisti contemporanei; avranno così luogo “Non flessi ma riflessi“, “Trama & Ordito” e  “Tali’a cu c’e”. Alle suddette mostre, anch’esse di natura fotografica, si affiancheranno poi delle videoproiezioni riguardanti delle foto storiche della città di Balestrate

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento