Incontro

Totò Cuffaro e la sua vita da detenuto: “Il carcere ti priva del respiro della vita”

Auto Yachting Club Catania
11 set 2017 - 18:51

CATANIA – Grande successo per l’incontro con Totò Cuffaro, ex governatore della Sicilia, organizzato dall’Auto Yachting Club Catania. Un percorso lungo la vita di Cuffaro, non solo in politica ma anche sui suoi cinque anni in carcere. 

Il presidente dell’Auto Yachting Club Catania, Franco Ballati, ha da subito sottolineato come l’incontro non avrebbe rivisitato né il percorso giudiziario né quello politico della vita di Cuffaro, bensì unicamente l’esperienza vissuta dall’ex governatore.

L’incontro ha avuto un successo enorme, e tra i presenti sono spiccati i giornalisti Carmelo Rapisarda, editore e direttore de “I Vespri”, e Salvo Fleres, ex governatore dei diritti dei detenuti. Queste due grandi personalità hanno reso l’intervista molto interessante, stimolando Totò Cuffaro con domande per capire le emozioni, le sofferenze e le aspettative.

Il carcere è un posto che ti priva non soltanto della libertà ma soprattutto del respiro lungo della vita - afferma Cuffaro – Ci manca il fiato. Il carcere ti spezza il fiato. Il carcere non è una storia di corpi… ma è storia di anime. Il carcere è pieno di torture perché ti priva di tutto e dentro apprezzi anche le piccole cose che finora non consideravi. La politica non cambierà la vita carceraria in quanto teme l’opinione pubblica che non guarda con considerazione la disumanità in cui vive un carcerato”.

Successivamente, sono stati letti da Maria R. Finocchiaro alcuni brani tratti dai libri scritti da Cuffaro, e inoltre è stato fatto un commento sui vini  dall’enologo/chef Mauro Cutuli.

A concludere l’evento, l’aspettativa per l’inizio della sua nuova vita. Totò Cuffaro, dopo la politica e il carcere, ha affermato che si batterà per farla migliorare e si impegnerà insieme alla moglie, a far crescere l’ospedale nel Borundi, nato da una raccolta di beneficenza.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA