L'iniziativa

Un quintetto d’archi aprirà la stagione de “Il Bellini Barocco”

Il Bellini Barocco
11 giu 2015 - 13:28

CATANIA – A Catania si respira musica in ogni angolo, motivo per cui questa estate è stato pensato e promosso il progetto “Il Bellini nel Barocco”.

L’iniziativa è un vero e proprio viaggio alla riscoperta dei tesori storici d’arte barocca, dichiarati dall’UNESCO “Patrimonio dell’umanità”, insieme con un sottofondo di musica classica. 

Questo è stato presentato dal Sindaco Enzo Bianco, in qualità di presidente del Teatro, in compagnia del direttore artistico Francesco Nicolosi, che si è soffermato sulla necessità di portare la musica classica anche nelle periferie, e sul progetto ha detto: “La musica non si ferma mai. Proponiamo un’iniziativa con protagonisti di teatro e i suoi eccellenti musicisti che animeranno la città per tutta l’estate”.

La stagione musicale “il Bellini in barocco” comincerà il 16 giugno e finirà il 27 luglio, per una durata totale di 40 giorni, e in previsione ci sono due concerti a settimana; il primo in agenda vedrà protagonista un quintetto d’archi e si terrà al chiostro di piazza Università.

Gli eventi varieranno dall’ingresso libero ad un massimo di 15 euro ma per maggiori informazioni basta collegarsi su www.teatromassimobellini.it.  

Il progetto è stato organizzato dal teatro Massimo Bellini di Catania, con il sostegno del Ministero dei Beni culturali e del Turismo, del comune di Catania, della Regione Siciliana con gli assessorati del Turismo, Sport e Spettacolo, il dipartimento dei Beni culturali, la Provincia regionale di Catania, l’Università degli Studi di Catania e l’istituto musicale Vincenzo Bellini.

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento