Evento

A Punta Secca il primo festival del fotolibro

manifesto gazebook 2015
3 set 2015 - 17:34

RAGUSA – Punta Secca, borgo marinaro divenuto tra i più famosi d’Italia grazie alla fiction “Il commissario Montalbano”, farà da cornice a Gazebook, la manifestazione internazionale del fotolibro che si svolgerà dall’11 al 13 settembre.

La Sicilia, prima in Italia, ospiterà un intero festival di respiro internazionale che vedrà il fotolibro come protagonista assoluto delle tre giornate che si susseguiranno. L’immagine prende il posto della parola, cattura, stupisce, impressiona, acceca, dona emozioni immediate e appare ormai la nuova frontiera del racconto. Ogni foto narra pertanto una storia, un susseguirsi di impressioni, istantanee legate al sentire di colui che le ha realizzate.

Una fotografia è pertanto un’opera che si dischiude dinanzi agli occhi curiosi che la osservano riuscendo a donare ogni volta emozioni diverse e contrastanti.

Il progetto culturale, lanciato da tre giovani fotografi, Teresa Bellina, Melissa Carnemolla e Simone Sapienza, vuole invitare il pubblico ad aprirsi al mondo della fotografia e alle sue molteplici forme d’espressione.

Ospiti internazionali già in questa prima edizione saranno Mark Power e Max Pinckers, entrambi fotografi Magnum, Colin Pantall, critico e docente presso la USW a Newport, Guy Martin che, così come Pinckers, realizza fotografie in grado di abbracciare sia l’approccio documentaristico che concettuale, che è, tra l’altro. il tema portante della prima edizione di “Gazebook”. Sua la mostra principale “City of Dreams” allestita durante il festival.

Le tre giornate di “Gazebook” vedranno inoltre presentazioni editoriali, talk, laboratori, letture portfolio, esposizioni ed installazioni, tutto entro vicoli e piazze di una perla del Mediterraneo.

Nucleo principale del programma di “Gazebook” saranno le talk serali, un’occasione unica per il grande pubblico di conoscere più da vicino il mondo editoriale attraverso un confronto diretto con autori e addetti ai lavori.

Tra gli autori italiani ormai alla ribalta nazionale e internazionale, “Gazebook” ospiterà Lorenzo Tricoli  che presenterà il fotolibro “Le Avventure di Pinocchio” sugli anni bui dell’Italia nel secolo scorso, Federico Clavarino con “Italia o Italia”, una visione a tutto campo del Belpaese e Tony Gentile, autore della famosa ed eterna foto che vede insieme Falcone e Borsellino, presenterà un reportage sulla ferocia della mafia in Sicilia negli anni delle stragi.

Tra gli ospiti vi saranno inoltre Roberto Boccacino che presenterà il fotolibro “Boy Old Boy”, Tiziana Faraoni, photo editor dell’Espresso, Manila Camarini, photo editor della Repubblica e Daniele Zendroni, graphic designer L’Espresso.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.gazebook.it o contattare l’email [email protected]

Commenti

commenti

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento