L'iniziativa

“Patto educativo per la città”: Palermo scende in campo

palermo
5 gen 2015 - 08:41

PALERMO – Un patto, un festival e un intero anno dedicato all’educazione e ai diritti dei più piccoli.

All’insegna di “Palermo 2015 Città Educativa”, oggi, oltre 90 realtà sociali con in testa l’amministrazione comunale di Palermo, l’università di Palermo, l’ufficio scolastico regionale, l’APPI e il CeSVoP sottoscriveranno un “Patto educativo per la città di Palermo”.

La cerimonia si svolgerà in Piazza Pretoria a partire dalle ore 10,30.

In una cornice di festa, animazione, idee e proposte, con questo atto prenderà ufficialmente il via un percorso che sfocerà nell’elaborazione di un progetto sulla città a partire dai diritti dei bambini e dei ragazzi.

In pratica, si tratta del festival iniziato lo scorso novembre che arriverà al culmine nel prossimo febbraio. Si articola in 3 fasi: sapere, saper fare e saper essere, con incontri, seminari di approfondimento e confronti in tantissime realtà sociali, istituzionali, scolastiche e professionali della città.

Il momento culminante si celebrerà dal 23 al 28 febbraio 2015 ai Cantieri Culturali della Zisa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento