Arte

Palermo, progetto innovativo Gam: Museo “bene comune”

WIN_20150609_113132
9 giu 2015 - 16:27

PALERMO - GAM BENE COMUNE è un progetto nel quale la Galleria d’Arte Moderna sperimenta una piattaforma a disposizione della comunità attraverso forme partecipate di cittadinanza attiva per la gestione del Museo come bene comune capace di coinvolgere cittadini e viaggiatori. Una rete della cultura, del sociale, dell’imprenditoria in un processo di scambio, contaminazione e sviluppo di azioni integrate che hanno come sede principale il Museo e le sue collezioni ma che, coinvolgendo l’intero territorio, promuovono la creazione di un centro di produzione e diffusione culturale.

La Galleria d’Arte Moderna è anche e soprattutto polo educativo di eccellenza per il territorio in stretto collegamento con le scuole, ma anche con un’offerta formativa rivolta agli adulti ai quali si propongono percorsi e iniziative che fanno del Museo un luogo di crescita e di educazione al valore del pensiero umano e alle sue espressioni creative.

Per la prima volta in Italia – ha affermato la direttrice della Galleria d’Arte Moderna Antonella Purpura - insieme alla Direzione, lavorano a questo progetto imprese specializzate nella valorizzazione dei beni culturali e della cultura enogastronomica e importanti realtà del Terzo Settore. A fianco, un Comitato civico di partecipazione, al quale aderiscono soggetti del volontariato, associazioni e imprese culturali caratterizzati da un forte impegno sociale e nelle attività di promozione culturale ed educativa”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento