Iniziativa

A Palermo mostre ed itinerari culturali in onore di Santa Rosalia

a199b770-da0e-466a-b426-2ad4763cd2a8
17 lug 2016 - 15:51

PALERMO - In occasione dei festeggiamenti per Santa Rosalia, patrona di Palermo, per il secondo anno consecutivo nei weekend fino al 31 luglio, la Cooperativa Turistica Terradamare propone la “Santuzza card”, un biglietto unico dedicato a Santa Rosalia che permette di visitare quattro edifici gioiello del centro storico di Palermo coinvolti dalla più affascinante e tradizionale festa cittadina; un cammino che, attraverso l’iconografia e la storia della “Santuzza”, riscopre la memoria, la devozione popolare e le meraviglie artistiche del centro storico; all’interno di tutti i siti coinvolti saranno presenti mostre, eventi e attività in onore della manifestazione legata alla Santa Patrona.

I monumenti che fanno parte del tour sono la Chiesa del Gesù – Casa Professa, Palazzo Alliata di Villafranca, il Museo Palazzo Asmundo e la Torre di San Nicolò all’Albergheria e la “Santuzza Card”, del costo di 8 euro, è prenotabile ai numeri 320.7672134, 324.0715043 e 338.4512011 o tramite l’email eventi@terradamare.org.

All’interno di Palazzo Asmundo, via Pietro Novelli 3, i visitatori troveranno anche la mostra fotografica “Fistinu: storia, vicoli e volti” di Vincenzo e Stefano Russo mentre a Palazzo Alliata di Villafranca, in piazza Bologni 20, è presente la mostra “SANTUZZA – Ex voto Artistico per la Santa Patrona Rosalia”, 20 opere di pittura e scultura che guardano alla Santa attraverso l’introspezione di ogni autore.

369209a1-f67b-4cfa-9990-f5993c5617fd

 

La cooperativa Terradamare, oltre ad avere in gestione le visite ad alcuni importanti monumenti nel cuore della città, in particolare nel quartiere Albergheria, è attiva nella riqualificazione del centro storico, promuovendo comitati di quartiere e riunioni con i residenti e la pubblica amministrazione per la soluzione di problematiche più o meno pressanti che possano interessare i cittadini o i tanti turisti che frequentano isiti interessati, dalla pulizia e manutenzione delle strade all’organizzazione delle aree pedonali.

Dopo la positiva iniziativa di via Maqueda pedonaledice Eleonora Lo iacono, Community & Event Manager della cooperativasiamo stati interpellati per fornire la nostra esperienza e cercare di riproporre la formula anche per il tratto di strada che va dai Quattro canti alla Stazione Centrale; sembra che i problemi che affliggevano il primo tratto della centralissima arteria cittadina si siano spostati di pochi metri e sono molte le persone coinvolte che vivono entrambe le realtà. La vicenda è ancora più paradossale se si pensa che la parte di strada al momento non interessata dal programma di pedonalizzazione e riqualificazione, ospita Palazzo delle Aquile, sede del Comune e la facoltà di Giurisprudenza”.

1abf5190-89de-46b5-8b4e-28a2f93c0cdb

 

Nel corso di luglio e precisamente sabato 30, la cooperativa propone anche un itinerario con passeggata serale dal nome “I Palazzi Nobiliari Lungo il Cassaro” che si articolerà tra Palazzo Asmundo, Palazzo Alliata e Palazzo Bonocore. Per questà attività della durata di 3 ore e dal costo di 10 euro, sono previsti due orari di partenza alle 21.00 e alle 22.00, previa prenotazione al numero 320.7672134.

Davide Bologna

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA