Mostra

Palermo: iniziativa di solidarietà per Amatrice

img-20161022-wa0050-1
22 ott 2016 - 19:15

PALERMO - “Una lodevole iniziativa di solidarietà e di speranza che dimostra quanto sia grande il cuore dei palermitani”. Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando in occasione della cerimonia di inaugurazione della mostra “Una tela per Amatrice”, tenutasi oggi pomeriggio nella Galleria Nicola Scafidi di Villa Niscemi. “L’arte non ci insegna cosa donare - ha continuato Orlando - ma ci indica come farlo e cioè con sentimento ed empatia. Ed è per questo che a nome di tutta la città di Palermo, esprimo il mio apprezzamento per queste opere, che sono segno tangibile del fatto che proprio attraverso l’arte è possibile concretizzare il percorso di rinascita e di ricostruzione dei luoghi distrutti dal sisma“.

La collettiva nasce da un progetto artistico di Daniela Verduci, insieme agli artisti Lavinia Abbate, Francesco AnastasiTota CalaVincenzo Roberto GattoFilippo Lo IaconoGiusy MegnaGiovanni MessinaVincenzo RaimondoBarbara RisicaGiusy RussoDaniela Diana Sasso, Salvo Scherma e Nino Schilleci.

Sono intervenuti, inoltre, Michelangelo BalistreriFrancesco Maria MartoranaFrancesco Federico. Le opere esposte, che rappresentano gli scorci più suggestivi di Amatrice, prima che fosse distrutta dal terremoto, verranno donate al Comune laziale.  La mostra rimarrà aperta fino al 27 ottobre, la domenica dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dal lunedì al giovedì dalle ore 09.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA