Progetto

“Museum of London Archeology” alla ricerca di personale in Sicilia

Presa da: www.meridionews.it
Presa da: www.meridionews.it
2 mag 2016 - 06:40

PALERMO - Dal 4 al 30 luglio al Pizzo di Ciminna (Pa), un sito archeologico siciliano dove si trovano reperti del IV secolo avanti Cristo, verrà organizzata una campagna di scavi a cui parteciperà anche il “Museum of London Archeology”.

Il museo londinese metterà a disposizione il proprio personale durante i laboratori di metodologia e tecniche di scavo che si svolgeranno durante la campagna di ricerca. Una grossissima opportunità per i neolaureati siciliani del settore in quanto il museo di Londra da tempo è alla ricerca di giovani archeologi con una formazione storico-archeologica italiana.

Dopo il termine della campagna di scavi verrà proposta ai migliori un’esperienza lavorativa direttamente a Londra con un’eventuale conferma di contratto.

La campagna sarà organizzata da “Pizzo Archeology Field School” con l’associazione “Genesis Ciminna”, nell’ambito del progetto “Museo Diffuso Territoriale”, che è finanziato dalla Presidenza del Consiglio e dal Dipartimento della gioventù.

Si prospetta una grande occasione anche formativa poiché il Pizzo di Ciminna è considerato un luogo di particolare importanza per la ricerca nell’ambito del culto di Demetra e del rapporto tra Greci e Punici perché posizionato al confine tra il territorio di Himera e quello influenzato da Solunto.

Carlo Marino



© RIPRODUZIONE RISERVATA