Arte

Le mostre più interessanti di agosto in Sicilia

​Isola di Salina​​​, laghetti di Lingua
​Isola di Salina​​​, laghetti di Lingua
8 ago 2015 - 16:57

PALERMO - La Sicilia è ricca di bellezze architettoniche e naturali, ma non solo. Anche l’arte gioca un ruolo fondamentale nelle ricchezze dell’Isola. L’esempio lo sono le numerose mostre che si possono ammirare sul territorio siciliano nel mese di agosto.

Veronica Nalbone, Da Lontano (2013)

Veronica Nalbone, Da Lontano (2013)

Tra queste c’è senz’altro “Eolie 1950-2015. Mare Motus” che si tiene sull’isola di Lipari. La mostra, organizzata da Lea Mattarella e Lorenzo Zichichi, rientra all’interno di un progetto biennale comunitario volto a riscoprire Lipari, valorizzando specialmente l’area fortificata del castello. L’esposizione è visibile gratuitamente fino al 30 settembre nell’ex chiesa Santa Caterina. Innumerevoli i dipinti e le opere presenti, sia di autori contemporanei, sia del Novecento. Non solo italiani ed europei, ma anche provenienti da altre parti del mondo.

Giacomo Rizzo, Respiro (2015)

Giacomo Rizzo, Respiro (2015)

Interessante anche “A Sicilian Walk”, curata dal critico d’arte Giusi Diana. Ispirandosi all’opera di Richard Long, la mostra sarà visibile in quattro tappe fondamentali. La prima a Palermo, con le opere di Sergio Zavatteri. La seconda ad Agrigento, dove le creazioni di Giuseppe Adamo possono essere ammirate nella Valle dei Templi. Inoltre è possibile osservare con attenzione altre opere anche alle Fabbriche Chiaramontane. Nelle Fondazioni Orestiadi, nel Museo delle Trame Mediterranee e a Gibellina e Trapani, lo spazio è riservato a Sebastiano Mortellaro. Infine, in provincia di Messina nella Fondazione Fiumara d’Arte del Castel di Tusa è allestita la mostra di Giacomo Rizzo.

Piero Guccione, A Giovanni Bellini (1992)

Piero Guccione, A Giovanni Bellini (1992)

Per concludere, a Scicli, da domani fino all’8 settembre, si potrà andare alla mostra “Piero Guccione. Amori”. L’esposizione è curata dallo storico d’arte Paolo Nifosì, che ha voluto rendere omaggio al pittore, che ha in Scicli la sua città natale e che vuole “festeggiare” i suoi 80 anni.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento