Iniziativa

“Il mio tetto è il cielo sopra il mio quartiere”: riscoprire Antico Corso

Immagine
23 giu 2017 - 15:16

CATANIA - Rivitalizzare i quartieri di Catania approfittando della bella stagione.

Saranno tre giorni di iniziative, di festa, di solidarietà e di legami, per festeggiare insieme l’inizio dell’estate, riscoprendo e conoscendo il quartiere Antico Corso. 

“Crediamo sia fondamentale – dichiara Ludovica - rivivere il nostro quartiere, l’Antico Corso. Riviverlo e viverlo insieme agli abitanti più o meno storici, ai bambini e alle famiglie, agli studenti e alle studentesse. Per questo abbiamo immaginato questi tre giorni di festa nel quartiere per mettere insieme tutti e cooperare e creare legami. Venerdì sera, un giro storico, che ripercorra i luoghi importanti di questo quartiere per permettere a tutti di riscoprire e ripercorrere la storia e le radici di uno dei quartieri popolari storici della città. Un’assemblea con cena di autofinanziamento il sabato, e un’intera domenica di giochi che inizieranno dalle ore 16 in piazza dei Miracoli con due laboratori per grandi e piccini, e continuerà al Centro Sociale Liotru con un aperitivo contadino. Saranno sicuramente giornate intense e belle, la cui realizzazione è stata possibile anche grazie alla collaborazione di tanti: Officine Culturali, il Centro Polifunzionale Midulla di S. Cristoforo, I Briganti Rugby di Librino, il Comitato Antico Corso e molti altri!”

Il percorso vorrà intrecciare alcune storie di comunità con i luoghi dell’Antico Corso, partendo dalla lettura dei passaggi urbani storici per interrogarsi insieme ai partecipanti su quali siano gli “ingredienti” che danno forma ad un quartiere come le scelte umane (spontanee, istituzionali, di necessità o urbanistiche), i fatti naturali, le coesioni, i conflitti e i poteri. Ma anche quali forme di riappropriazione o di gestione dal basso e di condivisione di spazi pubblici e beni comuni.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA