Mostra

Messina: Katia Lupò presenta “Lux et Lumen”

Mostra Katia Lupò
23 feb 2016 - 17:33

MESSINA – Domani 24 febbraio, alle ore 19:00 Maurizio Puglisi inaugurerà un nuovo appuntamento per il ciclo R-esistenza d’artista – visioni d’arte contemporanea del teatro Vittorio Emanuele di Messina, con la mostra di Katia Lupò, curata da Saverio Pugliatti, dal titolo Lux et Lumen.

Interessantissimi e suggestivi i giochi di luce utilizzati dalla pittrice, centro tematico del suo itinerario artistico: “La luce è da sempre stata fondamento di tutte le arti visive. Da Caravaggio a Van Gogh, passando attraverso Turner la luce è stata elemento stesso della composizione, dominandone cromia, tramandone le tessiture e donando emozioni e suggestioni. Questo mio percorso è una personale trasposizione pittorica di fenomeni fisici quotidiani quali interferenza, diffrazione, riflessione e rifrazione visti attraverso tecniche pittoriche differenti. L’interferenza si manifesta mediante grandi campi di colore penetrati, dall’alto e dal basso, da profonde incisioni di colore contrastante che emergono e a volte si sovrappongono, proprio ad evidenziare il fenomeno luminoso. Le forme che risultano piatte, s’intrecciano lungo i margini frastagliati secondo linee geometriche orizzontali e verticali, segnando un certo rigore, spesso presente nella mia pittura, e conferendo nel contempo dinamismo all’insieme”.

Un’artista di grande sensibilità, che da “paesaggi minimali, linee essenziali, colori polverosi e tratti acquerellati” vuole far emergere e trasmettere tutto ciò che quotidianamente noi percepiamo ma non osserviamo, presentandocelo attraverso tecniche diverse. 

La mostra terminerà domenica 6 marzo e sarà possibile visitarla dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00, con ingresso libero.

 

 

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA