Evento

Il liceo acese Gulli e Pennisi ospiterà la Notte Nazionale Del Liceo Classico.

notte dei licei 2016 acireale
14 gen 2016 - 13:07

ACIREALE - Domani. 15 gennaio, il liceo classico acese Gulli e Pennisi aprirà le proprie porte alla cittadinanza con un programma ricco di   eventi, attività culturali, performance teatrali, recitazioni, reading di poeti, concerti, degustazioni a tema e danze, curati dagli studenti e dagli ex-allievi in occasione della Notte Nazionale Del Liceo Classico.

La manifestazione, patrocinata della città di Acireale e che si svolge in contemporanea ad altri 235 licei classici, comincerà alle 18 con un video di Maurizio Cannata seguito dai saluti del dirigente scolastico, delle autorità civili e religiose e dall’esibizione del coro polifonico Gulli e Pennisi diretto dal maestro Nino Faro. 

Successivamente si potrà assistere in biblioteca al racconto di Storie Sotto il Vulcano, curato dalla casa editrice Giuseppe Maiomone e coordinato da Loredana Pinto, oppure a Medea -Fra danza e Teatro, curata da Daniela Ardita e coordinata da Marinella Danzì, che si svolgeranno in contemporanea al altre messe in scena che si terranno in tutto l’istituto. 

Alle 20.00 sarà inaugurata la nuova palestra dell’istituto di via con un incontro internazionale di scherma tra la nazionale algerina e il club scherma acese, al quale assisterà anche l’onorevole Davide Faraone, sottosegretario di Stato MIUR, insieme al sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, e il deputato regionale, Nicola D’Agostino.

L’excursus nel mondo della cultura, tra tragedie, degustazioni e mostre continuerà fino a dopo le 24 con i monologhi dell’Amleto di William Shakespeare e tanto altro.

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento