Incontro

Leo Gullotta, la sua vita raccontata allo Yachting di Catania

gullotta
28 mar 2015 - 18:12

CATANIA - L’Auto Yachting Club, nel quadro della collaborazione con il Teatro Stabile di Catania, ha organizzato un incontro con l’attore Leo Gullotta ed il regista Fabio Grossi. Leo Gullotta,  sollecitato dal presidente Franco Ballati, ha percorso la sua vita nel mondo dello spettacolo, 45 anni, il suo impegno nel cinema, oltre 50 films tra cui Nuovo Cinema Paradiso, Baaria, Vajont, L’uomo delle stelle, nella televisione, al Bagaglino per 22 anni e nel teatro, dagli inizi allo Stabile di Catania alla scuola di Turi Ferro, Salvo Randone, ai tempi d’oggi con oltre 70 lavori da Pirandello a Sciascia a Shakespeare a Martoglio a Garcia Lorca a Moliere a Giuseppe Patroni Griffi autore del suo ultimo lavoro: “Prima del silenzio” in scena al Teatro Verga. Testo datato, anni 70, ma di grande attualità che vive dello scontro generazionale fra un vecchio poeta deluso dalla vita, dalla famiglia e dal crollo dei valori che fa rivivere il passato con la parola in un eterno presente ed un giovane, senza passato, a cui le poche e semplici parole servono solo per prendere atto della realtà.

Il regista Fabio Grossi ha evidenziato l’essenzialità della scena e gli accorgimenti, nell’era digitale, di immagini e figure che partecipano nello spettacolo. Alla fine sono stati distribuiti, come lo saranno nelle prossime serate dedicate al Teatro, dei ticket per assistere allo spettacolo “Prima del silenzio”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento