Esposizione

Aeroporto di Catania ospita la “Sony World Photography Awards Exhibition”

Blue Fields
6 ott 2015 - 17:01

CATANIA - La Sony World Photography Awards Exhibition sbarca in Sicilia.

Fino al 31 dicembre, infatti, l’aeroporto di Catania ospiterà in esclusiva nazionale la prestigiosa mostra fotografica organizzata da WPO (World Photography Organisation) e sponsorizzata da Sony.

Sony World Photography Awards è una delle competizioni fotografiche più prestigiose a livello globale. A partecipazione gratuita, il Premio riconosce e celebra il talento fotografico a tutti i livelli

Nel 2015 ci sono state oltre 170 mila partecipazioni da 171 paesi del mondo. La competizione è promossa annualmente con la convinzione che ogni fotografo dovrebbe avere l’opportunità di essere scoperto ed essere parte di una comunità fotografica globale. La piattaforma fotografica creata annualmente dal Sony World Photography Awards, infatti, permettere ai fotografi di esprimersi ed essere riconosciuti.

 La mostra sarà allestita all’interno di “Norma”, il polo delle eccellenze siciliane situato nell’ex terminal arrivi dello scalo catanese, sesto in Italia per traffico passeggeri.

Le eccellenze fotografiche internazionali incontrano così le eccellenze siciliane. È questa l’idea alla base dell’iniziativa, promossa e implementata dalla rete di Comuni siciliani “Comuni Amici” e da “Suite D’Autore”, Art Design Gallery Hotel situato nel cuore di Piazza Armerina.

“Comuni Amici” (che gode di uno spazio all’interno di “Norma”), “Suite D’Autore” e “WPO” hanno scelto di portare a Catania l’anteprima italiana della prestigiosa Sony World Photography Awards Exhibition: 60 fotografie provenienti da tutto il mondo rimarranno esposte all’interno dello spazio di Norma fino al prossimo 31 dicembre.

Contestualmente alla mostra saranno esposte anche le quattro foto vincitrici del concorso Visual Art Suite D’Autore, organizzato da Suite D’Autore Art Design Gallery Hotel.

Il contest, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, ha visto i fotografi partecipanti cimentarsi con le sette suite tematiche dell’hotel di Piazza Armerina, ciascuna con una modella che ne rappresentava il concept.

Sony World Photography Awards Exhibition aderisce, inoltre, a “Posto Occupato” (www.postoccupato.org), riservando simbolicamente alcune sedie alle donne vittime di violenza.

FOTO IN COPERTINA:  Simon Butterworth, United Kingdom, Shortlist Professional Landscape Sony World Photography Awards 2015

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento