Iniziativa

Giro d’Italia: mostra dedicata alle edizioni della corsa rosa in Sicilia

thumbnail_Invito
6 mag 2017 - 19:08

CATANIA –  Sarà inaugurata lunedì 8 maggio, alle ore 11 e 30, nella Biblioteca Regionale Universitaria di Catania (piazza Università 2) la mostra “Sicilia. Amore infinito” realizzata in occasione del centenario del Giro d’Italia.

L’esposizione offre al pubblico un affascinante viaggio nelle edizioni del Giro d’Italia che hanno fatto tappa in Sicilia; un percorso costruito attraverso le pagine sportive della Gazzetta dello Sport, dei quotidiani locali, arricchito da filmati e maglie d’epoca, che consente di rivivere vicende, successi e aneddoti della corsa rosa in Sicilia.

All’inaugurazione interverranno l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Anthony Barbagallo, il sindaco di Catania, Enzo Bianco, il rettore dell’Università di Catania, Francesco Basile, il direttore generale di Rcs Sport, Paolo Bellino, il direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni ed il presidente di Beni Culturali Srl, Roberto Celli.

L’allestimento include anche sette totem multimediali ed una selezione di scritti di Candido Cannavò (storico direttore della Gazzetta dello Sport, scomparso nel 2009) sul Giro in Sicilia. «La mostra consente di rivivere le emozioni e la storia della corsa rosa in Sicilia, dai tempi di Mara e Fazio, a Coppi e Contador. Dal ciclismo d’epoca fatto di polvere, fatica e tubolari al collo, allo sport moderno dei tempi più recenti. È un evento che si affianca alla vetrina internazionale offerta alla Sicilia dalle due tappe del Giro d’Italia che prenderanno il via la settimana prossima» ha affermato l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Anthony Barbagallo.

«Con questa mostra – sottolinea il presidente di Beni Culturali Srl, Roberto Celli – inizia un viaggio lento, da godere fino a fondo, tra i luoghi più particolari e meno conosciuti, ma talmente belli che sono stati riconosciuti patrimonio dell’umanità e di cui la Sicilia è particolarmente ricca. A partire proprio dall’Etna che proveremo a raccontare anche con una serie di incontri organizzati nell’ambito della mostra e che sarà momento di testimonianze e di esperienze uniche e memorabili».

“Sicilia. Amore infinito” è promossa dall’Assessorato regionale al Turismo, Rai, Rcs, Università degli Studi di Catania ed è realizzata da Beni Culturali Srl. La mostra sarà aperta al pubblico sino al 31 luglio 2017, l’ingresso è libero.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA