Progetto

Ex cinema Corsaro: tutto pronto per la conferenza di presentazione del nuovo teatro

Rinasce il Teatro Corsaro, patrimonio culturale, fucina di idee ed emozioni
4 mag 2017 - 17:59

CATANIA - Sabato 6 Maggio, nel Cortile Platamone, verrà presentato il progetto per la riconversione, l’ammodernamento e la gestione dell’ex cinema Corsaro finalizzato alla creazione di un nuovo grande teatro.

“Siamo stravolti dall’entusiasmo e dalle responsabilità che ci siamo presi nei confronti di tutto il territorio a livello nazionale e dall’’impegno che dovrà essere profuso, ma allo stesso modo sentiamo la responsabilità ed il dovere di continuare a condividere la nostra storia con il nostro territorio nella nostra grande Catania!”.

Esordisce così il direttore artistico di Artime, Valentina Spampinato, a ridosso della conferenza stampa di presentazione del progetto che vuole rendere l’ex cinema Corsaro uno spazio culturale dove far convergere numerose iniziative con grande impatto artistico e sociale.

Un’impresa coraggiosa ed ambiziosa che si è avvalsa della professionalità di Banca Prossima e della piattaforma di Crowdfunding “Terzo Valore” che fino al termine del mese di maggio rappresenterà l’elemento indispensabile per coinvolgere, anche attraverso una piccola donazione, la città di Catania nel dare un sostegno alla cultura e alla valorizzazione urbanistica del centro storico.

cine corsaro 2

 

“Banca Prossima, la sua mission e l’operato del suo team nazionale – prosegue il direttore artistico Spampinatorappresentano uno dei principali motivi per cui siamo in questo luogo, oggi, per presentare il nuovo teatro Corsaro! Siamo impegnati in importanti iniziative e progetti nazionali ed internazionali che riguardano produzioni atte a riconoscere le discipline del mondo dello spettacolo e dell’arte”.

“Due anni fa abbiamo deciso - ha continuato - di provare a coinvolgere gli eredi della storica realtà rappresentata dall’ex cinema Corsaro trovando totale unione di intenti. Dopo un percorso tortuoso fatto di tanto lavoro, tanta passione, analisi e progettazione, abbiamo avuto la fortuna di trovare delle strepitose professionalità del posto che hanno provato ad aiutarci. A tal proposito vorrei ringraziare la famiglia dello CSAIN ed in particolare il presidente, Luigi Fortuna, e il tesoriere, Salvo Spinella”.

La conferenza stampa a cui interverranno il sindaco di Catania Enzo Bianco, l’assessore ai Lavori pubblici di Catania, Salvo Di Salvo, il resp. Sicilia Est Banca Prossima Antonio Leanza, il direttore artistico Artime Valentina Spampinato e i rappresentanti dell’Associazione Artime Dario Antonuccio e Marcello Burgaretta sarà dunque l’occasione per scoprire in che modo la città di Catania potrà ricevere un nuovo forte impulso non solo sotto il profilo socio-culturale, ma anche occupazionale.

Un lavoro già cominciato che porterà il nuovo Teatro Corsaro ad ospitare più di 400 persone, collocandosi quindi in termini prettamente numerici tra i teatri metropolitani con media capienza, ma con spazi da destinare ad attività culturali di diverse tipologie, anche complementari a quelle costituenti la gestione classica di un teatro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA