Università

Cutgana tra natura e tecnologia

Aci Trezza Isola Lachea inanellamento avifauna (1)
Aci Trezza Isola Lachea inanellamento avifauna (1)
22 giu 2015 - 17:48

CATANIA – Prosegue la grande iniziativa del Cutgana per avvicinarsi e tutelare la natura. A Catania e Siracusa, il centro universitario di ricerca ha portato avanti due attività importanti.

Aci Trezza Isola Lachea inanellamento avifauna (2)

Sul territorio etneo, all’isola Lachea, è stato proseguito il lavoro di monitoraggio e salvaguardia del Gabbiano reale. Una specie importante, che nella zona di Aci Trezza conta circa 50 coppie. Il controllo per capire i movimenti degli uccelli e il loro ritorno sarà effettuato attraverso la marcatura dei nuovi nati: “Con questo processo – spiega l’ornitologo Renzo Ientileavremo modo di verificare i loro spostamenti. Questa specie è in crescita sul nostro territorio, ma anche in tutta Italia”.

Grotta Monello Tour virtuale 23 giugno 1

Nel Siracusano, invece, si sfrutterà la tecnologia per avvicinare le persone alla natura. Attraverso il rilevamento di alcune immagini e attraverso una speciale elaborazione al computer, verrà creato un percorso 3D nella “Grotta Monello”. Sui dispositivi iOS e Android, si potrà ammirare la bellezza naturale del luogo attraverso la street view. Il tutto è frutto del progetto CET (Circuiti Eco Turistici).

Grotta Monello Tour virtuale 23 giugno

La grotta si sviluppa su vari livelli e per 540 metri. Importante la presenza del crostaceo ispode “Armadillidium lagrecai Vandel” e del pipistrello “Rhinolophus ferrumequinum ferrumequinum Schreber”.

Commenti

commenti

  • Aci Trezza Isola Lachea inanellamento avifauna (2)
  • Grotta Monello Tour virtuale 23 giugno 1
  • Grotta Monello Tour virtuale 23 giugno

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento