Iniziativa

Casting online per “Ragazzi Avventura – viaggio tra le meraviglie d’Italia”

Ragazzi Avventura 2016
5 apr 2016 - 18:58

TRAPANI - Al via la seconda edizione di “Ragazzi Avventura – viaggio tra le meraviglie d’Italia”, l’evento dei Campi Avventura per l’estate 2016. Saranno sei gli adolescenti tra i 14 e i 17 anni che verranno selezionati per diventare protagonisti di un viaggio “gratis” alla scoperta delle bellezze e delle eccellenze del nostro paese.

Accompagnati da due operatori di Campi Avventura, i fortunati selezionati potranno godere di un’esperienza indimenticabile che dalla Sicilia li condurrà in Trentino Alto Adige. L’avventura inizierà a luglio, ma sono già aperte le selezioni per i partecipanti. Sul sito si legge:

Scatta una foto: scegli o scatta una foto che descriva la tua idea di Viaggio, Natura o Bellezza. Fai un video selfie: scegli uno dei temi e raccontaci! Tu, la tua faccia, la tua voce per descriverci in massimo un minuto il tuo punto di vista. Sfodera il tuo miglior sorriso per quest’avventura. Il video non sarà pubblicato. Invita i tuoi amici a votare con un mi piace alla tua foto e un mi piace nella nostra pagina Facebook. Con noi vincono tutti: 6 ragazzi si aggiudicheranno il viaggio. Non sei tra i 6? Avrai un buono sconto per te e per chi vuoi tu per una delle nostre avventure estive!“.

I ragazzi selezionati potranno partecipare alle attività proposte, come passeggiate in natura, canoa, notti in barca a vela, escursioni in mountain bike, rafting e tanto altro e inoltre, come dei veri e propri reporter, documenteranno, passo dopo passo, l’intera esperienza vissuta. 

Ma Ragazzi avventura non è solo divertimento, è anche e soprattutto un viaggio che sceglie di attraversare le aree naturali protette, di sostare in eco-strutture, di vivere in modo sano e sostenibile, è un’esperienza che permette di entrare in rapporto diretto con quell’Italia che lotta per proteggere le sue bellezze e i suoi valori. 

I giovani partecipanti raggiungeranno in treno le sedi dei Campi Avventura, dalla Riserva dello Zingaro in Sicilia, prima tappa del viaggio, a Innerbach in Trentino Alto Adige, ultima tappa, ma in itinere percorreranno i beni confiscati di Libera, le sedi dei progetti di Save The Children, le strutture associate ad AITR, l’associazione italiana turismo responsabile, diventando portavoce e testimoni di temi come ambiente, legalità, promozione dei diritti dell’infanzia e principi del turismo responsabile.

La proposta di ‘Ragazzi Avventura’ - afferma l’associazione “Libera” – si pone per la qualità della sua offerta quale occasione significativa per rendere visibile, a molti giovani, il patrimonio straordinario rappresentato dai nostri territori, le forme di oppressione mafiosa, lo spazio di responsabilità individuale. Per questi motivi Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è partner dell’evento ‘Ragazzi Avventura’ in quanto ritiene che, quanto proposto, rappresenti un modello di ‘viaggio’ che segue i principi del Turismo Responsabile, con esperienze capaci di coniugare la conoscenza dei luoghi, dei fenomeni locali e dei percorsi di sviluppo; con una formula di giusto equilibrio tra operatori turistici, giovani viaggiatori e comunità locali coinvolte“.

Nelle selezioni, difatti, tre dei sei ragazzi saranno scelti tra coloro che si sono distinti per aver portato i loro valori in seno ai progetti di Save The Children, Libera e AITR, mentre gli altri tre partecipanti saranno selezionati tramite un casting online.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.ragazziavventura.it

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA