Scultura

Belpasso, domenica 5 luglio il simposio “Oro nero dell’Etna”

Una delle Statue consegnate nel 2014
30 giu 2015 - 15:38

BELPASSO – La comunità belpassese si appresta ad accogliere per il secondo anno consecutivo il simposio internazionale “Oro Nero dell’Etna”, l’estemporanea di scultura in pietra lavica che ha riscosso grande successo nel 2014 e che viene riproposta in grande in questo 2015: la kermesse si aprirà infatti domenica 5 luglio alle ore 10.30 quando gli artisti inizieranno a scolpire le proprie opere in via XV Traversa e all’interno del cortile della scuola elementare (plesso centrale) in Piazza Duomo. L’estemporanea avrà luogo fino a giorno 16 luglio quando le statue saranno consegnate ufficialmente a Belpasso.

È con immenso piacere e con grande interesse culturalecommenta il sindaco Carlo Caputoche Belpasso si appresta ad ospitare per il secondo anno questo simposio internazionale: per diversi giorni Belpasso diverrà capitale dell’arte scultorea, ospitando artisti di fama internazionale provenienti da tutto il mondo. Un’occasione imperdibile di crescita culturale per i belpassesi, ma anche un modo per valorizzare una ricchezza peculiare del nostro territorio come la pietra lavica ed un ulteriore passo in avanti nel percorso che farà di Belpasso la Città delle Cento Sculture”.

Bozzetto

La seconda edizione del simposio internazionale “Oro Nero dell’Etna” si annuncia dunque più interessante che mai, come spiega l’assessore all’Arredo Urbano Tony Di Mauro: “Se l’anno scorso i protagonisti della kermesse erano giovani e promettenti allievi delle Accademie d’Arte, quest’anno a scolpire la pietra lavica saranno artisti già affermati a livello internazionale: un salto di qualità notevole compiuto anche grazie alla consolidata partnership con l’Accademia delle Belle Arti di Catania, per la quale vanno i più sentiti ringraziamenti al direttore Virgilio Piccari”.

Ecco la lista degli artisti che animeranno il simposio: Yoshin Ogata (Giappone), Manfred Reinhart (Germania), Lilya Pobornikova (Bulgaria), Umit Turgay Durgun (Turchia), Mohamed Naguib Moein (Egitto), Giorgie Cpayak (Croazia), Sarah Azteni (Italia), Simonetta Baldini (Italia), Pier Giorgio Balocchi (Italia), Francesco Cremoni (Italia). L’appuntamento per l’inaugurazione è alle ore 10.30 in via XV Traversa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento