Mostra

“Andy Warhol è Noto”: viaggio tra le più importanti opere dell’artista

mostra-1
10 ott 2016 - 16:33

NOTO - La mostra “Warhol è Noto” nasce dall’esigenza di raccontare una delle più grandi ed eclettiche personalità dell’arte del ’900: Andy Warhol.

Le opere esposte all‘ex Convitto Ragusa di Noto saranno circa 108 e provengono dalla collezione Rosini-Gutman. Tra queste possiamo trovare i ritratti di Marilyn Monroe, Man Ray, John Gotti, Liz Taylor e la rara opera su tela di Liza Minelli.

mostra-2

In contemporanea l’esposizione proporrà una serie di cose, persone e simboli che hanno reso famoso l’artista nel panorama internazionale. Troveremo, ad esempio, le copertine dei dischi disegnate da lui dei Rolling Stones, dei Velvet Undergorund e di Grace Jones, oppure alcuni abiti da lui disegnati ed autoritratti video.

Nell’ambito della mostra è possibile trovare anche la proiezione di una rarissima intervista realizzata da Vanni Ronsisvalle nel 1977 a Roma. In quest’intervista l’artista viene ripreso nel suo vagabondare nella Città Eterna, mentre incontra personaggi famosi come Federico Fellini e si sofferma guardando le architetture barocche del centro città.

Nelle sue opere si notano la forza dirompente della serigrafia, la skilscreen che consente la riproducibilità di una matrice e originali che diventano strumenti di comunicazione.          

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA