Evento

All’Expo una vetrina anche per i biscotti di Monreale

sicilia expo2015
16 apr 2015 - 11:01

MONREALE – Il biscotto a “S” tipico della tradizione di Monreale insieme con i “Cedrini” e gli “Arancetti” di pasta frolla con marmellata di limone e arancia voleranno all’Expo.

Tra i sapori e gli odori dei 140 Paesi del mondo presenti alla fiera internazionale, infatti, ci sarà anche il meglio della tradizione dei biscotti siciliani.

A rappresentare questa categoria per l’occasione saranno i biscotti dell’antico forno “Ai sapori di un tempo” di Pioppo (frazione del comune di Monreale, in provincia di Palermo) oggi gestito dalla trentatreenne Enza Scala che, oltre ad aver raccolto il testimone dell’azienda di famiglia, è stata di recente nominata dal direttivo dell‘associazione Mons Realis come referente eventi e fiere enogastronomiche.

L’esposizione dei biscotti di Monreale  al Cluster del Bio-Mediterraneo di Expo, di cui la Regione Sicilia è Official Partner, sarà dall’11 al 17 maggio.

Nel corso dell’evento globale più importante degli ultimi anni, esporranno i loro prodotti dolciari anche più di quaranta aziende siciliane specializzate nella produzione del “cibo degli dei” meglio conosciuto come cioccolato di Modica.

La città iblea è uno dei templi del cioccolato italiano che fino a qualche anno fa aveva una produzione che era limitata a qualche migliaia di tavolette, ma negli ultimi anni è cresciuta anche all’estero. È in virtù di questa grande crescita che la produzione modicana verrà accostata a quella dei principali paesi produttori del mondo.

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento