Pittura

All’”Arte Nuvò” arrivano “Due artisti toscani a confronto”

Due artisti toscani a confronte Arte Nuvò
22 gen 2015 - 12:34

CATANIA - Amanti dell’arte, fatevi avanti! Da domani, venerdì 23 gennaio alle ore 19, alla galleria d’arte “Arte Nuvò”, sarà possibile apprezzare alcune delle opere di due artisti contemporanei che fanno della natura la loro massima ispirazione: Domenico Monteforte e Agostino Cancogni. Entrambi sono originari di Lucca, ecco perché il titolo della mostra è “Due artisti toscani a confronto”.

Agostino Cancogni è originario di Forte dei Marmi. È nato il 26 novembre del 1950 e sin dall’adolescenza ha seguito la strada dell’arte e della pittura. Infatti, ha frequentato il liceo artistico di Carrara e a 19 anni è entrato all’Accademia di scultura, con cui si è laureato con il massimo dei voti. Le sue tele, che traggono spunto da un’introspezione della natura e della realtà, gli hanno permesso di essere insignito di molti premi.

Agostino Cancogni

Agostino Cancogni, olio su tela 80×90 cm.

Più “giovane”, ma dalla grande espressività con il pennello è Domenico Monteforte, nato a Pietrasanta il 27 settembre 1966. Nella sua località natale frequenta l’Istituto d’arte “Stagio Stagi”. Successivamente, si iscrive all’Accademia di belle arti di Carrara. Il suo estro vanta tre opere 80×120 cm nella collezione del Senato a Palazzo Madama.

Domenico Monteforte

Domenico Monteforte, olio su cartone 60×80 cm.

La mostra si protrarrà fino al prossimo 23 febbraio e sarà visibile dalle 16.30 alle 20.30 alla galleria “Arte Nuvò”, in via Giaconia a Catania.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento