Eventi

Aetnacon 2015: scienze fiction e attualità si incontrano

illustrazione Maurizio Manzieri
5 ago 2015 - 19:50

CATANIA – Scienze, fiction e attualità si incontrano all’Aetnacon 2015, la manifestazione che prenderà il via venerdì 11 settembre 2015 a San Gregorio di Catania nell’Auditorium “Carlo Alberto Dalla Chiesa”.

Giunta alla sua sesta edizione, la convention quest’anno si concentrerà su un tema di grande attualità “Emigrazione e Immigrazione ai confini delle Storia e del Tempo, tra le due sponde del Mare Nostrum”.

«L’obiettivo è quello di raccontare il rispetto del diverso – afferma Rosario Tomarchio, promotore dell’eventoanche attraverso il linguaggio della fantascienza e del fantastico che riesce a toccare le corde dell’immaginario collettivo».

Tutto ciò sarà possibile anche grazie alla presenza di ospiti internazionali tra cui Maurizio Manzieri – le cui opere sono state esposte in tutto il mondo e incluse in molti annali di genere come Spectrum, The Best in Contemporary Fantastic Art e Infected by Art - e il fumettista tunisino Zied Mejri, che presenterà i suoi lavori ispirati alla primavera araba.

Di indubbio interesse sarà anche quest’anno il contributo di Claudio Chillemi, scrittore catanese che nel 2014, negli Usa sulle pagine della prestigiosa rivista «Fantasy and Science Fiction», ha scritto a quattro mani con Paul Di Filippo “The Panisperna Boys in Operation Harmonye di Enrico Di Stefano, anche lui autore siciliano nonchè vincitore di diversi premi nazionali con i suoi romanzi e le sue raccolte antologiche e opere di saggistica breve.

Ospite anche Fabio Centamore, scrittore e collaboratore del blog “Cronache di un sole lontano” e il giornalista Rai Davide Camarrone, che presenterà il suo libro “Lampaduza”.

Per coronare questo variegato scenario culturale sono previste sessioni in videoconferenza con le testimonianze di siciliani e lombardi che racconteranno l’esperienza vissuta da coloro che hanno dovuto, per necessità, abbandonare la propria terra natale.

Una sfida sociale oltre che culturale in cui le due sponde del Mediterraneo si incontreranno tra sentieri intrisi di immaginazione, sogno, finzione e attualità. 

Commenti

commenti

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento